Archivi tag: bandiera

Verona/ Celebrazione della “Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera”


Verona, 17 marzo 2013 – Questa mattina, in Piazza Brà, il Comandante delle Forze Operative Terrestri, Generale di Corpo d’Armata Roberto Bernardini ha presieduto la celebrazione della “Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera”.

La cerimonia, alla quale hanno partecipato numerosi cittadini ed alcune scolaresche, si è svolta alla presenza delle autorità civili e militari della città scaligera e di una folta rappresentanza di Ufficiali, Sottufficiali, Graduati e personale civile delle Forze Armate e Corpi Armati dello Stato, Associazioni Combattentistiche e d’Arma, e della Croce Rossa Italiana.

Nel corso dell’evento, è stato effettuato l’”Alzabandiera” con esecuzione del “Canto degli italiani”.

Venosa/ Celebrazione del Tricolore. Flag day and presentation of Italy


Pubblicato in data 26/dic/2013

First meeting in Italy, on October 24th. Presentation of italian specific festivity:Flag day, it’s celebrated on 7th of January and italian school wanted choose this festivity as a presentation of Italy. In occasion of 150 th birthday of Italy, Istituto Comprensivo Venosa II wanted celebrate this important birthday too.

Roma/ Fori Imperiali. La 66° Festa della Repubblica nelle foto di Giovanna Ranaldo


di Antonio Conte  – Roma, Via dei Fori Imperiali. E’ questa la strada che il 13° Reggimento Carabinieri “Friuli Venezia Giulia” – in questa foto-copertina tra quelle di foto di Giovanna Ranaldo – sta percorrendo al passo di marcia, in silenzio per rispetto delle vittime del terremoto, sotto il Palco delle Autorità. Siamo ancora in un clima di 2 Giugno ed è ancora la Festa della Repubblica di Italia che compie sessantasei anni.

Questi bellissimi scatti emozionano, specie per chi non è potuto essere presente. Veder sfilare questi uomini e queste donne che solo a fronte di uno stipendio si impegnano così tanto per elevare il senso della vita sociale italiana ed affermare la dignità di ciascuno, non è cosa da poco: direi che non è affatto scontato.

Ma forse non è solo loro questa emozione, anche per chi ha svolto il servizio di leva è la stessa: quella della prima marcia. Osservare con il cuore una parata è un momento solenne e che da’ i brividi, in cui si rinnova un giuramento. E’ incredibile che ciascuno, dei visi di chi sta sfilando, abbia la stessa luce e ci si riconosce in quel volto che sembra immobile, ma contiene e orienta lo sguardo marziale di un servitore tenace e ostinato nell’impegno per la difesa dei valori di Unità Nazionale.

Si sappia che una filata militare non è mai un mero sfoggio di colori, mai una povera esibizione di uniformi, e mai  l’ennesimo sventolio di una bandiera al vento. Non è solo esteriorità o peggio non è spreco di danaro pubblico. Queste immagini ufficiali della giornalista Giovanna Ranaldo rendono bene il senso di aderenza alle istituzioni, l’attaccamento al servizio e più ancora rendono qualcosa di autentico e di concreto.

Nelle sue foto sono esaltate le donne e gli uomini che davvero calcano la scena internazionale. In uniforme, sono come ambasciatori, sia pure nel loro piccolo e durante le missioni, che affermano i nostri valori di Patria, la nostra cultura e la nostra umanità.

Ed anche in Patria la loro professionalità non è mai negata. Troppo spesso, purtroppo, sono chiamati per soccorrere altri cittadini in difficoltà, come accade da sempre ed ancora in questi giorni.

Questa 66 Festa della Repubblica non è solo delle Forze Armate, non è solo delle Istituzioni, ma di ogni italiano che vive la Libertà e la Democrazia che essa Repubblica custodisce e difende.

Antonio Conte

Fonte: Ecco il link alle fotografie della giornalista di Giovanna Ranaldo.

Libano/ Il rientro a Trapani della Bandiera di Guerra del 6° Reggimento Bersaglieri


Questo slideshow richiede JavaScript.

CERIMONIA DI SALUTO DEL 6° REGGIMENTO BERSAGLIERI ALLA CITTA’ E ALLA PROVINCIA DI TRAPANI, IN OCCASIONE DEL RIENTRO DAL TEATRO OPERATIVO LIBANESE

Trapani 25.11.2011.  Si è svolta oggi, alla presenza del Gen. B. Gualtiero Mario De Cicco, Comandante della Brigata meccanizzata “Aosta”, e delle Autorità civili, religiose e militari, la cerimonia di rientro dei Bersaglieri del Sesto dal Teatro Operativo Libanese. La piazza d’Armi della caserma Giannettino, sede del 6° reggimento bersaglieri,  ha fatto da cornice alla solenne cerimonia, che ha visto lo schieramento dei reparti in armi, di fronte alla Bandiera di Guerra del 6° Reggimento Bersaglieri.

Al termine di un mandato di circa sei mesi che ha visto il 6° Reggimento Bersaglieri, al comando del Colonnello Stefano DI SARRA, impegnato nell’ambito della missione UNIFIL (United Nation Interim Force in Lebanon) nel Sud del Libano, i bersaglieri dell’”Aosta” hanno salutato la cittadinanza e le Autorità che hanno seguito costantemente e con attenzione le attività svolte in teatro operativo.

Il Sesto bersaglieri, aveva assunto il comando di una vasta area compresa nel Settore Ovest di UNIFIL nel mese di aprile 2011, per assolvere la missione di peace-keeping, discendente dall’applicazione della Risoluzione 1701 (2006) del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

Fra i compiti assegnati, oltre al capillare controllo dell’area di competenza, anche lo svolgimento di numerosi progetti e attività di cooperazione civile e militare quale contributo alla ricostruzione e sviluppo della regione del Libano del Sud.

 

Marina Militare/ Presenza al Salone Nautico 2011 di Genova


Il video è stato caricato su Youtube da ItalianNavy in data 06/ott/2011 – La Marina Militare presente al Salone Nautico 2011 di Genova.

Categoria YoutubeNotizie e politica

TagMarina, Militare, Genova, Salone, Nautico, Idrografico, Stella, Polare, Nautica