Archivi tag: comfoter

Verona/ Precetto pasquale Interforze


Verona, 24 marzo 2015 – Si è svolta questa mattina, nella Chiesa di San Bernardino, la celebrazione del Precetto Pasquale Militare Interforze per tutto il personale delle Forze Armate, delle Forze dell’Ordine e dei Corpi Armati dello Stato.

La funzione religiosa è stata officiata da S.E. Monsignor Giuseppe ZENTI, Vescovo della diocesi di Verona, e concelebrata dai cappellani militari di diversi Comandi ed Unità del Veneto.

All’evento, presieduto dal Comandante delle Forze Operative Terrestri, Generale di Corpo d’Armata Alberto PRIMICERJ, erano presenti il sindaco di Verona, Flavio TOSI, le principali Autorità Civili e Militari Scaligere, una nutrita rappresentanza delle Forze Armate, dei Corpi Armati e delle Forze dell’Ordine e le Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

Al termine della cerimonia, nel formulare a tutti i presenti gli auguri di Pasqua, il Generale PRIMICERJ ha voluto estendere il suo saluto a tutta la città di Verona, per la vicinanza e l’affetto sempre dimostrato ai suoi cittadini in uniforme, ed ha espresso il proprio ringraziamento ai Cappellani Militari, per l’impegno pastorale e l’incessante opera di assistenza spirituale svolti al servizio delle Forze Armate.

Viterbo/ 3° Reggimento REOS “Aldebaran”. Cerimonia Ufficiale di ricostituzione


Viterbo, Giovedì 29 gennaio 2015 – Questa mattina nell’area operativa dell’esercito presso l’Aeroporto “T. Fabbri”, alla presenza del Comandante delle Forze Operative Terrestri Gen C.A. Alberto Primicerj, si è svolta la cerimonia di ricostituzione del 3° Reggimento Elicotteri per Operazioni Speciali (REOS) “ALDEBARAN”.

Lo Stato Maggiore dell’Esercito Italiano ha decretato la costituzione del reparto, nell’ambito di un ampio progetto di riorganizzazione delle unità dell’Esercito Italiano designate a poter compiere operazioni speciali.

Il reggimento, che eredita la bandiera di guerra del 3° Reggimento Aviazione dell’Esercito “ALDEBARAN” che ha operato sino al 1998 dalla base di Bresso (MI), sarà inizialmente inquadrato nell’ambito della Brigata Aviazione dell’Esercito.

Solo successivamente, al termine di un percorso di acquisizione dell’intero spettro delle capacità necessarie, transiterà alle dipendenze del Comando delle Forze Speciali dell’Esercito.

Il Generale Primicerj, nel suo indirizzo di saluto, ha sottolineato il valore degli sforzi fin qui compiuti e incitato il personale a proseguire con lo stessa professionalità e lo stesso entusiasmo fin qui mostrato. Il reggimento, comandato dal Colonnello Andrea Di Stasio, proveniente dallo Stato Maggiore dell’Esercito e già a capo del team di ricostituzione, sarà equipaggiato con aeromobili AB412, NH90 e CH47.

Verona/ COMFOTER. Il Generale Primicerj nel giorno della Memoria


Martedì, 27 gennaio 2015 – Questa mattina il Comandante delle Forze Operative Terrestri, Generale di Corpo d’Armata Alberto Primicerj, ha partecipato al “Giorno della memoria”, ricorrenza voluta dal Parlamento Italiano per commemorare le vittime dell’Olocausto.

La commemorazione è cominciata in Piazza Bra con la deposizione di una corona d’alloro al monumento ai deportati e, a seguire, nel Salone della Gran Guardia, le massime autorità cittadine, il Sindaco Flavio Tosi e il Prefetto Dottoressa Perla Stancari, hanno consegnato le onorificenze del governo e le medaglie della città.

La scelta della data intende ricordare lo stesso giorno del 1945, quando, le truppe dell’Armata Rossa, durante la loro avanzata verso Berlino, arrivarono nella cittadina polacca di Oswiecim (Auschwitz) dove scoprirono il campo di sterminio, liberarono i pochi superstiti, rivelando al mondo l’orrore del genocidio.

Nel Giorno della Memoria si ricordano anche i “Giusti tra le Nazioni”, tutti i non ebrei che, a rischio della propria vita, hanno salvato gli ebrei dalla Shoah.

Verona/ COMFOTER. Costituito il Comando Supporti


Verona, 6 ottobre 2014. Si è svolta oggi a Palazzo Carli la cerimonia di costituzione del Comando Supporti, alla presenza del Comandante delle Forze Operative Terrestri, Generale di Corpo d’Armata Alberto Primicerj.

Alla guida del Comando, che ha sede nella Caserma “Dalla Bona”, è stato posto il Generale di Brigata Claudio RONDANO, che vanta una lunga esperienza nel settore logistico e operativo.

La costituzione del Comando Supporti, posto alle dirette dipendenze del COMFOTER, è prevista nel Piano di Revisione dello Strumento Militare Terrestre allo scopo di dotare le Forze Operative Terrestri di uno strumento in grado di svolgere una gamma vasta e diversificata di attività logistiche specialistiche sia in operazioni che in esercitazioni, tanto sul territorio nazionale quanto all’estero.

Il Comando Supporti assumerà alle dipendenze alcuni reparti logistici di varie tipologie.

COMANDO DELLE FORZE OPERATIVE TERRESTRI

Verona/ COMFOTER. Il Saluto del Generale Bernardini alle massime autorità scaligere e militari


Verona, 9 settembre 2014 – Il Comandante delle Forze Operative Terrestri, Generale di Corpo d’Armata Roberto Bernardini, ha ricevuto oggi a Palazzo Carli le massime Autorità civili,  religiose e militari cittadine in occasione della sua prossima cessione del Comando.

L’evento odierno segue le visite istituzionali che ieri l’Alto Ufficiale ha reso al Prefetto, al Sindaco e al Vescovo della città scaligera, presenti anch’essi oggi a Palazzo Carli, unitamente al

Questore ed a altre personalità politiche ed amministrative della città.

Nel ribadire il forte legame esistente tra l’Esercito e Verona, il Generale Bernardini ha espresso il proprio apprezzamento e ringraziamento per la vicinanza e l’affetto mostrato in ogni circostanza dalla città al Comando delle Forze Operative Terrestri. Verona è da sempre sede di importanti comandi militari da cui dipendono i reparti impiegati nelle missioni fuori area ed in territorio nazionale.