Archivi tag: YouTube

Afghanistan/ BBC. War without End


Part 1/3 – War without End

Part 2/3 – The Battle for Helmand

Part 3/3 – The Unknown Country

Kosovo/ Albanians destroyed 100 year old Serbian monument


Antonio Conte
Antonio Conte

Antonio Conte – E’ appena stato pubblicato un video su Youtube, in cui si  mostra la distruzione di un simbolo della memoria serba in terra di Kosovo, legato agli ultimo 90 anni. Celebrava il ricordo dei partigiani delle ultime guerre.

Si mostra in particolare che gli Albanesi hanno distrutto il monumento serbo, situato nel centro della città Kosovara Vitina. Era un Monumento dedicato agli scomparsi della prima guerra mondiale e la seconda, ma ora è stato distrutto dai vandali.

E’ evidente l’azione di appropriazione del territorio e l’odio che così viene disseminato. L’impegno per la costruzione del dialogo dovrebbe essere bilaterale, ma evidentemente fa ancora comodo rivendicare interessi di parte, piuttosto che costruire un luogo di convivenza civile e pacifica. In particolare la gente albanese del neo stato della Repubblica del Kosovo dovrebbe mostrare maggiore umiltà nella loro discutibile e ritenuta “legittima” espropriazione del territorio. Cosa che per certi versi potrebbe anche risultare necessaria ma non giustifica di certo il vandalismo sui segni ancora vivi dalla storia recente.  Nelle immagini è visibile un signore in divisa. Ci chiediamo se tale gesto ha avuto anche l’appoggio delle autorità locali. (A.C.)

Pubblicato in data 21/gen/2013 In Kosovo, Ethnic Albanians destroyed Serbian monument in memorial place in middle of town Kosovska Vitina. Monument to death partisans in first and second world war now destroyed by criminals.

88x31Questo contenuto è disponibile sul sito “RSM News” ed è distribuito con  licenza Creative Commons. Se vuoi ripubblicare questo articolo sul tuo blog o sito internet puoi farlo utilizzando la dicitura “Questo articolo è stato originariamente pubblicato su “RSM News” includendo un link attivo diretto alla pagina dell’articolo e indicando il nome dell’autore. E’ gradita una e-mail di segnalazione alla redazione dell’avvenuta ripubblicazione: redazione@rassegnastampamilitare.it – http://wp.me/pCgsX-3ZZ

New York/ 9/11. Loose Change 2 – Doppiato in italiano


Caricato da  in data 28/apr/2011 – Loose Change arriva anche in Italia e grazie ad un gruppo di volontari è stato realizzato il doppiaggio in italiano.

Loose Change è sicuramente il film più completo ed interessante uscito fino ad oggi sull’undici settembre. L’autore è Dylan Avery, un ragazzo poco più che ventenne, che due anni fa si è messo a raccogliere e studiare l’immensa mole di materiale esistente in rete, e ne ha fatto, insieme al suo amico Korey Rowe – fresco reduce delle guerre in Afghanistan e Iraq – un lavoro che è stato già visto, tramite Google Video, da oltre due milioni di persone nel mondo.

Per chiunque si interessi alla questione dell’undici settembre, e al suo dibattito che non accenna a placarsi, questo è un film assolutamente indispensabile da conoscere.

Visita il sito: http://www.luogocomune.net

http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Unique&id=4661

Categoria:  Non profit e attivismo

Licenza: Licenza YouTube standard

New York/ 9/11. Zero – Inchiesta sull’11 Settembre 2001


Pubblicato in data 16/lug/2012 da amd64x2 – Zero — Inchiesta sull’11 settembre è un film documentario in chiave cospirazionista del 2007 di Giulietto Chiesa, Franco Fracassi, Francesco Trento, Paolo Jormi Bianchi e Thomas Torelli, realizzato dalla TPF Telemaco S.r.l. in collaborazione con Xtend e con l’associazione MegaChip — Democrazia nella Comunicazione. La regia è di Franco Fracassi e Francesco Trento. Il film è tratto da un’inchiesta giornalistica di Giulietto Chiesa, Franco Fracassi e Paolo Jormi Bianchi.

Viene presentato dai suoi autori come “un’inchiesta giornalistica rigorosa, costruita con interviste girate in tutto il mondo ad esperti, scienziati, giornalisti, politici e testimoni; immagini di repertorio inedite ed esclusive; documenti ufficiali; ricostruzioni in computer grafica; cartoni animati, animazioni in 2D e 3D”.

Il lavoro nasce dalle presunte contraddizioni e omissioni dell’inchiesta ufficiale, che secondo gli autori non individua alcuna negligenza nella catena di comando; gli autori del documentario sostengono invece che tale catena, nel giorno dell’11 settembre 2001, fosse stata intenzionalmente disattivata.

Secondo la sintesi di Cinemaitaliano.info, “Il film è diviso in sei capitoli ideali:

Come e perché sono crollate le torri gemelle del World Trade Center?
Che cosa è accaduto al Pentagono?
Com’è possibile che la difesa aerea più potente del mondo l’11 settembre non abbia funzionato in nessun suo elemento, senza che in seguito nessuno sia stato incolpato per l’accaduto?
Chi sono e come hanno agito i dirottatori? Erano in grado di pilotare i Boeing?
Cos’è al Qaeda e quali legami aveva con i servizi statunitensi l’11 settembre 2001?
Perché le indagini precedenti all’11 settembre sono state bloccate dai vertici del Fbi e perché le indagini successive alle stragi si sono concluse dopo due soli giorni?”

Categoria: Non profit e attivismo

Licenza: Licenza YouTube standard

New York/ 11 settembre 2001. Inganno Globale vers 3.0


Caricato da mariorossinet in data 28/apr/2011

Video: XVID 352×288 25.00fps 107 kbps 24 bit
Audio: MPEG Layer 3 48000Hz stereo 128Kbps 16 bit
Space: 570 MB

“11 Settembre 2001 – Inganno Globale” è il primo film italiano sugli attentati che da cinque anni a questa parte hanno cambiato il corso della storia.

Risultato di un’inchiesta rigorosamente basata su fatti ampiamente documentati, questo film non propone nessuna “teoria complottista”, ma si limita ad analizzare i molti lati oscuri della versione ufficiale che non sono mai stati chiariti da nessuno.

Non esiste il “complottismo”, esistono solo delle risposte poco chiare da parte dei governi.

Questo film chiede chiarezza, a nome di tutti.

http://www.luogocomune.net

Categoria: Notizie e politica

Licenza: Licenza YouTube standard