Archivi tag: seconda guerra mondiale

Verona/ Libri. Al Circolo Ufficiali in Castelvecchio, la presentazione del libro “Cronaca della Seconda Guerra Mondiale 1939-1945”


Monza – La presente nota – precisa lo scrivente – è per informare e invitare i nostri lettori alla presentazione del mio libro “Cronaca della Seconda Guerra Mondiale 1939-1945” (Editoriale Lupo, Vicchio, Firenze). La presentazione avrà luogo sabato 14 giugno, a partire dalle ore 17:00, presso il Circolo Ufficiali di Verona, in Corso Castelvecchio 4, alla sala “Adige”, ecco il link con la pagina web del Circolo:

http://www.circolo-ufficiali-in-castelvecchio.it/files/cu_vr_giu_14.pdf

Di questo libro, commenta lo scrivente Alessandro Giorgi “oltre alla Cronaca propriamente detta, l’Indice dei nomi, le statistiche industriali e militari di ogni tipo, le note biografiche e circostanziali, ne fanno qualcosa che nel panorama storiografico italiano finora mancava”.

La Redazione

Link al sito del Circolo Ufficiali: http://www.circolo-ufficiali-in-castelvecchio.it

verona-libro

Sud Africa/ SMD. Visita al 30° Gruppo Navale in sosta a Cape Town ed al suo omologo sudafricano


Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, in visita in Sud Africa in occasione della sosta nel porto di Cape Town, dal 5 al 10 febbraio, del 30° Gruppo Navale ha incontrato ieri mattina a Pretoria, presso lo Stato Maggiore della Difesa sudafricana, il suo omologo Generale Solly, Zacharia Shoke.

Durante l’incontro, si è prevalentemente discusso della prospettiva di cooperazione bilaterale e degli impegni operativi all’estero delle rispettive Forze Armate. Al riguardo, è stata evidenziata la notevole importanza del contributo alla Sicurezza Internazionale che i rispettivi Paesi stanno assicurando attraverso la partecipazione unilaterale ovvero nell’ambito di coalizioni multinazionali nelle diverse aree di crisi.

Un impegno costante che grazie alla sinergie delle forze messe in campo anche da parte degli altri attori internazionali contribuisce ormai da tempo a contrastare le più diffuse e crescenti forme di minaccia (terrorismo, attività illecite delle organizzazioni criminali, attacchi contro la libera circolazione marittima) ed a sostenere, soprattutto attraverso le attività di capacity building, i Paesi alle prese con  programmi di stabilizzazione e ricostruzione.

Nella stessa mattinata, il Capo di SMD, accompagnato dal Presidente dell’Associazione Zonderwater Block Ex Prigionieri di Guerra, Ing. Emilio Coccia, ha reso omaggio ai 252 prigionieri italiani della Seconda Guerra Mondiale che persero la vita durante gli anni della prigionia e che sono sepolti nel Cimitero Militare di Zonderwater, alla periferia di Pretoria.

Dopo aver raggiunto il Gruppo Navale a Cape Town, l’Ammiraglio BINELLI MANTELLI ha visitato nella giornata odierna le unità del 30° Gruppo Navale, al comando dell’Ammiraglio di Divisione Paolo TREU, ivi ormeggiate ed incontrato i rispettivi equipaggi. Rivolgendosi agli uomini ed alle donne di Nave “Cavour”, della Fregata “Bergamini” e della Nave Logistica “Etna”, nonché al personale delle numerose aziende e delle organizzazioni umanitarie nazionali che stanno prendendo parte alla campagna, il Capo di SMD ha espresso la propria soddisfazione per gli eccellenti risultati di presenza ed addestrativi finora conseguiti, il lodevole livello di cooperazione con le Forze Armate e le comunità locali dei numerosi Paesi visitati e per l’esemplare condotta tenuta in tutte le circostanze, tangibile dimostrazione di un “sistema Paese Italia” che funziona. “A prescindere dall’incarico e dalle responsabilità di ognuno, grazie al diuturno impegno, alla grande professionalità ed all’elevatissimo senso di responsabilità e di disciplina, Voi tutti  rappresentate al meglio il nostro Paese all’estero. Siete i migliori portabandiera dell’Italia e delle sue Forze Armate e i più affidabili testimoni delle eccellenze della nostra Nazione. Sono orgoglioso per quello che fate tutti i giorni e per l’incondizionata dedizione per il vostro mestiere”.

Nel corso della visita, l’Ammiraglio BINELLI MANTELLI si è intrattenuto con i bambini sudafricani operati a bordo del “Cavour” dai chirurghi della onlus “Operation Smile” ed altri ancora visitati a bordo di Nave “Etna” dai medici della fondazione Francesca RAVA.

mc

Bari/ Il giorno della Memoria. L’Agenda del Sindaco di Bari


giornatamemoria

virgolette-apri

Mi chiedo, scegliendo tra le migliaia di foto di pubblico dominio, che descrivono quanto sia accaduto ad Auschwitz, come qualcuno possa arrivare a negare l’Olocausto. Mi chiedo anche se scegliendo una foto come questa, non operi io stesso una forma di censura. La foto giusta sarebbe la più atroce e rivoltanti tra le rivoltate e tra quelle osservate? Quelle che mostrano corpi martoriati, cataste di corpi a fare montagne, cenere che cade, e bambini pelle-ossa? virgolette-chiudiTutto questo non basta a dire tutto. E, per quanto nauseanti, mi dico non potrebbero mai uguagliare le inumane esperienze vissute dai deportati. Decido quindi che l’omissione dei corpi mutilati e l’assenza consapevole di una o più di quelle persone ritratte in quelle foto non renda meglio omaggio a coloro che non erano più alla dalla del 27 Gennaio 1945, quando le truppe sovietiche irruppero nel campo e liberarono i primi sopravvissuti. La presenza di questa mano tatuata con codici infami, è dunque un GRIDO nel silenzio”.

Antonio Conte

– ° – ° – ° – ° – ° – ° – ° – ° – ° – ° –

Nel ricordare anche noi le crudeltà della Seconda Guerra Mondiale e l’orrore Nazista contro gli Ebrei, pubblichiamo anche l’agenda degli appuntamenti odierni del Sindaco di Bari.

BARI/ PROGRAMMA NEL GIORNO DELLA MEMORIA DEL SINDACO EMILIANO MICHELE

  • alle ore 11.00, nella sala consiliare di Palazzo di Città, alla presenza del sindaco Michele Emiliano, l’assessore all’Innovazione tecnologica Mara Giampaolo e il direttore della ripartizione Innovazione Antonio Cantatore illustreranno alla stampa BARIsolve, il nuovo sistema applicativo che fornirà ai cittadini un canale diretto di collaborazione attiva con l’Amministrazione comunale attraverso il quale segnalare in tempo reale problemi, disagi e disservizi che interessano la città
  • in occasione della Giornata della Memoria, alle ore 12, il sindaco Michele Emiliano e il presidente del Consiglio della Regione Puglia Onofrio Introna inaugureranno la mostra fotografica “I luoghi della Memoria” allestita nella piazza antistante il Palazzo dell’Economia; il reportage è stato realizzato dal fotografo Vincenzo Catalano per non dimenticare l’orrore dei campi di sterminio di Auschwitz I, Auschwitz II Birkenau e dei luoghi di accoglienza dei profughi e sopravvissuti in Puglia
  • alle ore 17.00, nella sala consiliare di Palazzo di Città, si terrà il convegno “Bari 28 e 29 gennaio 1944. Il primo Congresso dei Comitati di Liberazione nazionale: il ruolo dell’informazione e la figura di Oronzo Valentini”; all’incontro interverranno il sindaco di Bari Michele Emiliano,  Giuseppe De Tomaso direttore de La Gazzetta del  Mezzogiorno, Giovanni Valentini giornalista e scrittore, e Vito Antonio Leuzzi direttore dell’IPSAIC (Istituto pugliese per la storia dell’antifascismo e dell’Italia contemporanea). Il convegno rientra nel programma di celebrazioni del Comune di Bari in occasione del 70° anniversario del Congresso dei CLN; l’ingresso è libero
  • alle ore 19.00, al Teatro Margherita, appuntamento con l’inaugurazione della mostra al pubblico alla presenza del sindaco di Bari Michele Emiliano, del consigliere incaricato per le arti visive Vito Labarile, del presidente della Fondazione Donnaregina di Napoli Pierpaolo Forte, di Mimma Pisani, compagna dell’artista scomparso, di Laura Cherubini, curatorial advisor della mostra e vicepresidente della Fondazione Donnaregina nonché dei curatori Andrea Viliani ed Eugenio Viola.

Bari/ Pellegrinaggio ANB al Sacrario Militare dei Caduti di Oltremare


colonna-8°bersaglieri

Bari – E’ previsto per domenica 27 Ottobre prossimo, alle ore 10:00 il 46° pellegrinaggio dell’Associazione Nazionale Bersaglieri al Sacrario Militare dei Caduti di Oltremare di Bari, per onorare i caduti del Secondo Conflitto Mondiale e delle Missioni di Pace.

Il pellegrinaggio è dedicato al “Grande”, dice la nota, 8° Reggimento Bersaglieri decorato di ben due Medaglie d’Oro al Valor Militare.

Sono centinaia i piumati dell’ottavo che ceduti nel nord Africa, ora riposano nel Sacrario barese. Sarà presente alla manifestazione d’onore anche il Medagliere dell’Associazione Nazionale Bersaglieri.

A. C.

Taranto/ Marina Militare. 73ª Commemorazione in memoria dei caduti del Sommergibile Liuzzi


La Scuola Sottufficiali della Marina Militare di Taranto (Mariscuola), è intitolata al Capitano di Corvetta Lorenzo Bezzi, Medaglia d’Oro al valor Militare per una storica vicenda avvenuta durante la seconda guerra mondiale, che vide cinque cacciatorpedinieri inglesi, affondare il sommergibile Liuzzi il 27 giugno del 1940.

Oggi nella Piazza d’Armi di Mariscuola , si è svolta la cerimonia per commemorare quei Marinai che persero la vita in quel triste evento, in cui il Comandante del battello, Capitano di Corvetta Lorenzo Bezzi, mise in salvo l’equipaggio e decise di condividere la sorte del sommergibile inabissandosi con esso.

Alla cerimonia era presente un ex silurista del sommergibile, Aldo Carnevalini (classe 1920), che ha voluto ricordare l’uomo che 73 anni fa gli salvò la vita: il Direttore di Macchina, nonché Medaglia d’Argento al valor Militare, Capitano di Corvetta Gaetano Tosti Croce.

Il Capitano Tosti Croce infatti, pochi istanti prima che il battello si inabissasse e nel momento di abbandonare il sommergibile, lasciò il proprio salvagente ad un Marinaio che ne era sprovvisto, e che non sapeva nuotare, salvandolo da una morte sicura. Oggi quel Marinaio silurista era lì, per ricordare.