Francesca Cannataro

Questo tag è associato a 5 articoli.

Monte Scuro/ Calabria. Cambio tra comandanti al Distaccamento Aeronautico


Il Distaccamento Aeronautico di Montescuro, situato ad un’altitudine di circa 1600 metri a 30 km ad est della città di Cosenza raggiungibile tramite la S.S. 107 “Silana/Crotonese”, è stato realizzato nel 1957 ad opera del 16° Reparto Genio Campale di Bari-Palese, facente parte della IVa Zona Aerea Territoriale di Bari. E’ suddiviso in due zone: una Logistica, dove vengono effettuati i Corsi di Sopravvivenza in Montagna per il Personale Navigante e dove avviene anche il Soggiorno per il Personale militare e loro nuclei familiari, l’altra Operativa dove insiste la Stazione Meteorologica che effettua i rilevamenti dei dati atmosferici per essere, poi, inviati al Centro Nazionale di Meteorologia e la Stazione Telecomunicazioni T.B.T. che copre tutta la zona sud dell’Italia e la zona mediterranea. Continua a leggere

Roma/ Arte libica. “Anime di materia”


Testo di Francesca Cannataro e foto di Valentina Cosco – Si chiama “Anime di materia” ed è la mostra con la quale l’artista libico Ali Wak wak ha portato in esposizione al Complesso del Vittoriano quaranta sculture realizzate a partire dall’aprile del 2011, ovvero due mesi dopo la rivolta libica. Una mostra che si sente, prima … Continua a leggere

Cosenza/ Tutela Patrimonio Culturale. A buon fine l’Operazione “Ginestra”


Francesca Cannataro – Duecentotrentadue dipinti, di vari artisti contemporanei quali: Renato Guttuso, Eliano Fantuzzi, Mario Schifano, Sergio Scatizzi, Enotrio Pugliese ed altri ancora, il cui valore ammonta ad oltre ottocento mila euro. È questo quanto hanno sequestrato  i carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Cosenza. Opere che venivano commercializzate sui canali telematici. Si chiama operazione … Continua a leggere

Afghanistan/ L’Attentato. Esplode ordigno, feriti due militari. La bomba ha colpito i soldati italiani: danni limitati grazie al dispositivo di sicurezza


di Francesca Cannataro – COSENZA Erano le 8 in Italia, 10 e 30 in Afghanistan, quando una pattuglia della Task Force South East, su base Primo reggimento bersaglieri di stanza Cosenza, comandati dal colonnello Luciano Carlozzo, impegnata in un’attività di Key Leaders Engagment è stata coinvolta in un’esplosione di un ordigno improvvisato, IED. Dell’intero equipaggio del mezzo due sono stati i militari rimasti contusi, … Continua a leggere

Afghanistan/ 1° Reggimento Bersaglieri. Se la solidarietà parla calabrese


Francesca Cannataro – () Sono tornati da poco dall’Afghanistan gli uomini e le donne del glorioso Primo Reggimento Bersaglieri di stanza a Cosenza, comandati dal colonnello Francesco Maria Ceravolo. Continua a leggere

Le Rubriche

Tactical Wach

Cronologia News per mese

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Unisciti ad altri 2.152 follower

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Pirateria in Corno d’Africa