Annunci
Dossier "Kosovo"

Kosovo/ KFOR, Villaggio Italia. Avvicendamento dei Reparti Italiani


Comunicato stampa

KFOR MNBG-W

Public Affairs Office

KOSOVO Villaggio Italia

15 novembre 2011

In foto: Il Generale di Divisione tedesco Erhard DREWS, comandante della KFOR, al press point a Villaggio Italia il 15 novembre 2011

IL 2° REGGIMENTO “VICENZA” SUBENTRA AL “TRIESTE”
AL COMANDO DEL CONTINGENTE ITALIANO IN KOSOVO

Peja/Pec (RKS), 15 novembre 2011. Oggi presso “Villaggio Italia” a Bellopolja ha avuto luogo il passaggio di responsabilità alla guida del Contingente italiano e del Multinational Battle Group West della KFOR (Kosovo Force).

Il passaggio di consegne in Kosovo è avvenuto tra due reggimenti di artiglieria terrestre: il 2° “VICENZA”, comandanto dal Col. Andrea BORZAGA, che sostituisce il 21° “TRIESTE” agli ordini del Col. Vincenzo CIPULLO.

La massima autorità militare italiana intervenuta alla cerimonia è stato il Generale di Corpo d’Armata Giorgio CORNACCHIONE, Comandante del Comando Operativo di Vertice Interforze della Difesa (COI), che nel corso del suo intervento ha ringraziato gli artiglieri del 21° “TRIESTE” per l’ottimo lavoro fatto a favore della pacificazione dell’intera area balcanica.

Oltre il Comandante del COI erano presenti il Generale di Divisione tedesco Erhard DREWS Comandante della KFOR, l’Italian Senior Rapresentative Gen. B. Francesco DIELLA, autorità civili, religiose e militari della NATO.

Gli artiglieri di Foggia hanno avuto il compito di garantire la sicurezza di due siti sensibili dal punto di vista culturale, storico e religioso quali il Monastero di Visoki a Decani e il Patriarcato di Pec. La libertà di movimento dei cittadini kosovari, la realizzazione di un ambiente sicuro sono le altre attività svolte quotidianamente dagli artiglieri del “TRIESTE” con delle pattuglie, dei posti di controllo e con un servizio di vigilanza supportando EULEX (European Union Rule of Law Mission in Kosovo) e la polizia locale (KP).

Tra le attività svolte dal 21° Reggimento, merita particolare attenzione la cooperazione civile e militare con la realizzazione di progetti finalizzati a promuovere lo sviluppo agricolo, la zootecnia, il comparto agro-alimentare, le infrastrutture agricole, la collaborazione con le organizzazioni governative e non presenti nella parte Ovest del Kosovo.

Per il 2° Reggimento Artiglieria Terrestre “VICENZA” di stanza a Trento -nella Caserma Pizzolato– si tratta della prima missione fuori dal territorio nazionale. Il Col. BORZAGA con i suoi soldati insieme a quelli sloveni, austriaci e svizzeri, continueranno a svolgere i delicati compiti loro assegnati in aderenza alla risoluzione 1244 (1999) delle Nazioni Unite per sostanziare e rendere operativo il motto: “Together as One“.

PdC: Ten.Col. Vincenzo LEGROTTAGLIE 039-426126

Annunci

Informazioni su Antonio Conte

Docente Miur - Laboratori Tecnologici e Tecniche della Comunicazione Multimediale

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Annunci

Online da Agosto 2009

  • 950,029 accessi

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.213 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Cronologia post

novembre: 2011
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Venosa/ Chiesa SS. Trinità

Pirateria in Corno d’Africa

RSM è stato segnalato su:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: