Archivi tag: maggio

I Bersaglieri di San Giovanni Rotondo alla Festa dell’Esercito


Bari. 05 maggio 2009.  L’Esercito Italiano è stato fondato il 4 maggio 1861. Per ricordare il 148° anniversario della sua costituzione il Comando Militare Esercito “PUGLIA”, agli ordini del Gen.B. Carminantonio Del Sorbo, ha organizzato una serie di eventi in tutta la regione. La cerimonia svoltasi ieri al Sacrario dei Caduti d’Oltremare di Bari è stata la più suggestiva. Vi ha partecipato anche una folta delegazione dell’Associazione Bersaglieri di San Giovanni Rotondo. La sezione della cittadina garganica è intitolata la C.le Magg. Pasquale Dragano. Dragano, effettivo al 18° Reggimento Bersaglieri, originario di San Giovanni R., aveva 21 anni quando cadde nell’assolvimento del dovere in Kosovo nel 1999.

Nel corso della cerimonia al Sacrario sono state consegnate delle medaglie commemorative realizzate da un artista locale a tutte le famiglie dei Caduti pugliesi dell’Esercito. Erano presenti la madre, la sorella e il fratello del Bersagliere garganico. La memoria di Dragano sarà ulteriormente ricordata con una deposizione di una corona di fiori al monumento a lui dedicato a San Giovanni R. durante il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri in programma dal 22 al 24 maggio 2009 proprio nella Città di San Pio.

Da sx il fratello, la sorella e la madre del Cle Magg. Pasquale Dragano tra i Bersaglieri. Dragano è caduto in Kosovo nel 1999.
Da sx il fratello, la sorella e la madre del Cle Magg. Pasquale Dragano tra i Bersaglieri. Dragano è caduto in Kosovo nel 1999.

Prepariamoci al 4 Maggio 2009


... al suon di musica!

Bari, siamo al Sacrario Oltremare nei primissimi giorni di Maggio del 2009. La giornata è magnifica, sono in servizio da Marzo presso il CME “Puglia”. L’ufficiale Addetto alla Pubblica Infformazione il Ten. Col. Vincenzo Legrottaglie fa una ricognozione presso il campo delle prove generali. Mi ha chiesto di accompagnarlo, ma io porto con me la mia inseparabile reflex. Mancano pochi giorni alla festa della Festa della Costituzione dell’Esercito Italiano, i preparativi Fervono, tutto e quasi pronto, si provano gli schieramenti, i tempi, le posizioni i compiti. Tutto deve essere perfetto, il cerimoniale è complesso e vanno fatti salvi tutti i passaggi, ad ogni ospite viene assegnato un posto, un tempo per muoversi, un accompagnatore adatto al rango o al grado.

Ma non si può fare a meno di una po’ di buona musica, la Fanfara dei Bersaglieri del 7° Reggimento è pronta e quasi ci invita a festa con quella lieve euforia primaverile che solo il primo sole sa dare. Qualche foto dell’evento senza la tipica tensione della ricorrenza è quasi una magia. Grazie per la vostra allegria ragazzi.

Antonio Conte