Annunci
Dossier "Kosovo"

Kosovo/ COMFOTER. Il Comandante delle Forze Operative Terrestri in visita al Contingente italiano


Questo slideshow richiede JavaScript.


Il Comandante delle Forze Operative Terrestri (COMFOTER), Generale di Corpo d’Armata Roberto Bernardini, si è recato in visita ai militari italiani in missione in Kosovo.

Ricevuto il 23 aprile presso l’aeroporto di Pristina dal Generale di Brigata Francesco Diella (Italian Senior National Representative in Kosovo), il Generale Bernardini si è recato presso la base di Film City dove, dopo aver assistito ad un briefing del Generale Diella, ha incontrato il Comandante della KFOR Generale di Divisione Erhard Drews.
Nel pomeriggio, il Comandante delle FOTER ha avuto la possibilità di sorvolare alcune zone del nord del Kosovo, tra le quali Mitrovica, prima di recarsi presso l’ambasciata italiana per un colloquio con Sua Eccellenza Michael L. Giffoni, Ambasciatore d’Italia in Kosovo.

Il Generale Bernardini, nella mattinata del 24 aprile 2012 si è recato presso la base di “Villaggio Italia”, sede del MNBG W comandato dal Colonnello Andrea Borzaga, per un incontro con il personale italiano del 2° rgt. alp. “Vicenza” che opera nell’ambito dell’operazione “Joint Enterprise” della NATO, esprimendo a tutti il proprio apprezzamento per l’impegno profuso nell’assolvimento dei propri doveri.

Nel pomeriggio, il Generale Bernardini ha visitato il KFOR Operational Reserve Force (ORF) Battalion, costituito su base del 11° rgt. bersaglieri, presso Camp De Lattre, Novo Selo, nel nord del Kosovo. Successivamente, il Generale ha effettuato un sopralluogo alle postazioni avanzate dell’unità, dove il personale italiano opera isolatamente in servizio continuativo, complimentandosi per l’alto livello operativo raggiunto rapidamente.

L’11° reggimento bersaglieri di stanza ad Orcenico Superiore (PN), comandato dal Colonnello Alfonso Cornacchia, ha assunto la responsabilità quale Riserva Operativa di Teatro del Comando KFOR il 29 marzo 2012. La sua area di responsabilità si trova al centro dell’attenzione politica e dei media a causa del rischio di scontri tra le etnie serba ed albanese.

La visita si è conclusa con il trasferimento del COMFOTER presso l’aeroporto militare A.M.I.Ko di Dakovica, sede della Task Force Air comandata dal Colonnello Franco Trozzi, e la successiva partenza per l’Italia.

Fonte: CONTINGENTE ITALIANO KFOR – Public Affairs – COMUNICATO STAMPA -24 aprile 2012 – Contatti: Ten. Col.  Tito TOLLA – Cell. +386 49 773614 –  email:  itorfpao@gmail.com   – Novo Selo, Kosovo – Ten. Cristiano NARDONE – Cell +386 49 773403 email: itpio_kfor@yahoo.it -“Villaggio Italia” Pec/Peja, Kosovo

Annunci

Informazioni su Direttore Editoriale

Esperto in Comunicazione visive

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Annunci

Tactical Wach

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.212 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Pirateria in Corno d’Africa

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: