Annunci
Dossier "Libano"

Libano/ Media Tour. Visita istituzionale di Staffan de Mistura, intervistato da Fabia Martina


di Fabia Martina – “Salve sono Staffan de Mistura e sono qui in rappresentanza del Ministro degli Esteri”, con queste parole il sottosegretario, ieri 7 Novembre 2012, si è presentato ai soldati del contingente militare italiano impiegati nell’ambito della missione UNIFIL (United Nations Interim Force in Lebanon), dal 28 gennaio 2012 sotto il Comando del Generale di Divisione Paolo Serra, Capo della Missione e Comandante della Forza ONU nel Libano del sud.

Il Sottosegretario agli Esteri è stato accolto dal Generale Serra a Beirut e accompagnato presso la base italiana delle Nazioni Unite di Shama, comandata dal Generale di Brigata Gaetano Zauner, Comandante del Settore Ovest.

Staffan De Mistura inoltre ha espresso parole di apprezzamento per la meritoria opera svolta nel Libano del sud riconoscendo che l’Italia “rappresenta una fra le nazioni piu’ impegnate nell’ambito della Missione UNIFIL e come la visita del Sottosegretario agli Esteri testimoni e rafforzi l’impegno italiano”. Ha aggiunto inoltre che “l’UNIFIL non si basa su matematica sui numeri, ma si basa su efficacia, posizione, equipaggiamento, operazioni di diplomatica osservazione militare. Come voi sapete”, ha aggiunto il Sottosegretario De Mistura “è un periodo di calma relativa. La calma relativa è dovuta a tre fattori:

  • quello geopolitico, che però può sempre cambiare dato la delicata situazione in Siria.
  • quello relativo al rapporto tra efficacia o meno, e in questo caso è chiaramente efficace se si pensa che il Generale Serra e quindi il contingente Italiano hanno ridotto le possibili tensioni tra le parti sia con la componente libanese sia con quella Israeliana
  • e infine c’è un forte apprezzamento dell’operato di UNIFIL da parte libanese e questo ci aiuta molto”.

Durante visita istituzionale, il Sottosegretario Staffan de Mistura ha incontrato i soldati del Contingente Italiano, esprimendo parole di apprezzamento per la meritoria opera svolta nel Libano del sud.

Il Sottosegretario Staffan de Mistura ha incontrato anche i giornalisti embedded italiani, Alberto Alpozzi, Tatiana Bellizzi, Massimiliano Crosato, Vito Fabio, Maria Brigida Lancellotti e Fabia Martina, sottolineando l’importanza del loro lavoro ha affermato “ritengo utilissimo questo tipo di embedded. Voi dovete vivere la realtà ma poi sentire la libertà di poter essere costruttivamente critici affinchè la gente possa leggere la realtà che avete visto, ma anche che voi possiate vedere le difficoltà con cui si lavora in questi ambiti”.

Annunci

Informazioni su Direttore Editoriale

Fondatore dei Blog "Rassegna Stampa Militare", "Studenti Creativi, "Le Orme dei Dinosauri", "Cronache Venosine"

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Annunci

Tactical Wach

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.212 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Pirateria in Corno d’Africa

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: