Dossier "Kosovo"

Kosovo/ Elezioni Serbe. Le tensioni nel nord Kosovo ci interessano. In area i Bersaglieri di Orcenigo


Questa presentazione richiede JavaScript.


In foto Ole Madsen, Capo della Divisione di Polizia Eulex e Anne Blanksma Responsabile ufficio stampa e pubblica informazione della Polizia Eulex – Colonnello Alfonso Cornacchia e Colonnello LAURO Vincenzo appena promossi dal Gen. Lops.

Le imminenti elezioni in Serbia
stanno determinando forti tensioni nei Balcani

di Antonio Conte – E’ di ieri la notizia della Divisione di Polizia Eulex che precisa ancora una volta che la struttura Eulex non è soggetta ad alcun accordo preventivo che limiti la circolazione di auto e mezzi. La nota pubblicata sul sito stesso di Eulex è stata necessaria dopo i disordini degli ultimi giorni ed il blocco dei propri mezzi ad opera dei cittadini residenti nel nord del Kosovo. Di questo è stata riportata in RSM una nota di diramata in italia dall’Agenzia Nova.

Kosovo Police (Close Protection Unit)

Kosovo Police (Close Protection Unit) (Photo credit: Wikipedia)

Il blocco era avvento nella regione Ibarski Kolasin nel nord, ad opera dei serbi. Per risolvere la questione è intervenuta la KFOR che ha immediatamente reagito riportando il controllo in mano alle forze internazionali europee e della Nato. Sono quindi state bloccate le strade per Kosovska Mitrovica e a Zvecan, che collegano alcune municipalità di popolazioni serbe, in territorio della regione nord, in Kosovo. Fatti riportati anche dai media locali, in quanto di interesse per i recenti accordi che i politici serbi e kosovari stanno consumando nei loro rispettivi ambiti. Infatti i disordini sembrano destinati ad aumentare in quanto sono in corso i preparativi delle prossime elezioni in Serbia programmate per il 6 maggio. Elezioni che secondo i serbi dovrebbero interessare anche il Kosovo considerata ancora una loro regione. Ma non la pensano così in Kosovo in cui si ricorda si è insediato un governo che ha autoproclamato indipendente gia 4 anni fa, e di fatto non riconosce l’autorità di governo serbe se non in rapporto tra pari. Fatti che determinano forti tensioni nei Balcani, di cui alcune riguarda le forze armate di Albania, considerate forze di terrorismo dagli Stati Uniti, che si dicono pronte a difendere l’identità del popolo albanese.

Kosovo/ Arrivati i Bersaglieri italiani di Orcenigo

Insomma i moti che si consumano in questi giorni nei Balcani sono davvero molti, e ci riguardano da vicino, anche perché sono in corso i movimenti di insediamento in Area di Crisi dell’ 11° Reggimento Bersaglieri di Orcenigo Superiore (PN), proprio in questi giorni e per giunta nel Nord del Kosovo, aree in cui la tensione è più alta. Sono circa 500 gli uomini della Brigata Ariete di stanza nella Caserma Leccis al comando del Colonnello Alfonso Cornacchia che sostituiranno le forze Austriaci e Tedesche per i prossimi 6 mesi. A proposito si legga l’articolo di Lieta Zanatta pubblicato dal Messaggero Veneto di giovedì 22 marzo 2012 a pag 34

Antonio Conte

Si legga un articolo de “La voce del Volturno” per notizie sulla promozione
e gli incarchi del Comandante Col. Alfonso Cornacchia

EULEX Kosovo Police Component

Una Divisione di Polizia rappresenta una parte importante per il sostegno globale EULEX alle autorità del Kosovo a livello di Stato di diritto. Tra i compiti che si propone è l’assistenza alla Polizia del Kosovo (KP) nel collaborare ed se occorre ad orientare il rispetto dei Diritti Internazionali in una prospettiva multi-etnica. A tal scopo ci si augura che la polizia operi con principi liberi da interferenze politiche e che sia in diretta alla salvaguardia della popolazione del Kosovo.

Tra i compiti sono il controllo, la guida e la consulenza al protocollo di Kyoto, pertanto gli agenti di Polizia Eulex operano negli stessi luoghi dei loro omologhi KP (Kosovo Police), ma principalmente svolgono un ruolo di supporto. Vale la pena ricordare che è la Polizia del Kosovo ad avere la responsabilità delle operazioni e non quella di Eulex. Tuttavia il mandato ricevuto permette di intervenire con poteri correttivi, sia pure in casi davvero eccezionali, come nel supporto alla difesa delle popolazioni di minoranza o in caso di interferenze con la politica che ne mina l’autonomia operativa nell’affermazione dello stato di diritto. Molti si augurano che siano poteri da non adoperare o solo raramente.

La Divisione di Polizia di Eulex ha in organico circa 1400 agenti operativi su tutto il territorio, e sono organizzati in tre Dipartimenti: di Supporto, Esecutivo e Speciale.


Kosovo Police bomb technician

Kosovo Police bomb technician (Photo credit: Wikipedia)

English version by Eulex – The Police Component is part of the overall EULEX support to the Kosovo authorities in the rule of law area. We assist the Kosovo Police (KP) in working towards a multi-ethnic police that is free from political interference and serves the people of Kosovo.

We do this by monitoring, mentoring and advising the KP. Therefore, EULEX police officers is co-located with their KP counterparts. As we respect the principle of local ownership EULEX police officers mainly act in a supportive role. The KP, not EULEX, is in the lead.

Our mandate also enables us to use corrective powers. But we are only to intervene in exceptional cases; for instance when the Kosovo authorities fail to prevent violence against non-majority communities or when there is political interference undermining the rule of law. I hope that these powers will only be used rarely.

The EULEX Police Component has a total strength of approximately 1.400 International police officers, deployed all over Kosovo. The personnel are structured according to their respective tasks in three departments: Strengthening Department, Executive Police Department and Special Police Department

Informazioni su Direttore Editoriale

Esperto in Comunicazione visive

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Tactical Wach

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.212 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Pirateria in Corno d’Africa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: