Archivi tag: Nave “Gigala Fulgosi”

Malta/ “Canale 13”. Iniziate le attività addestrative dell’esercitazione multinazionale


Hanno preso il via ieri le attività addestrative della “Canale 13”, l’esercitazione multinazionale ed interforze italo-maltese che fino al 21 giugno si svolgerà nelle acque e nello spazio aereo limitrofo l’isola di Malta. Pianificata e coordinata dal Comando Operativo di vertice Interforze (COI) e condotta con il supporto del Comando delle Forze da Pattugliamento per la Sorveglianza e la Difesa Costiera (COMFORPAT) di Augusta, è una esercitazione che vede la partecipazione di assetti e di personale della Marina Militare, dell’Aeronautica Militare, dei Carabinieri e della Guardia Costiera, oltre a unità e personale di Paesi del Mediterraneo.

Oltre a rappresentare un momento significativo nell’ambito della cooperazione e dell’accordo bilaterale in atto con le Forze Armate maltesi, l’esercitazione costituisce un’importante occasione per rafforzare il dialogo e la cooperazione tra i Paesi dell’Iniziativa “5+5”, in maniera da accrescere la fiducia reciproca e l’uso di procedure standard comuni.

Operazioni multinazionali (Combined) di Ricerca e Soccorso marittimo (Search and Rescue Operations – SAR), di sorveglianza degli spazi marittimi con controllo ed ispezione di mercantili sospettati di svolgere traffici illeciti, scorta a convogli e pratica di Explosive and Ordnance Disposal (EOD) navali, sono alcune delle intense attività addestrative coordinate dal Exercise Command and Control Centre (ECC). Infatti anche per questa edizione è stato attivato l’ECC allo scopo di incrementare i contenuti addestrativi ed esercitare le funzioni di Comando e Controllo degli assetti impiegati.

Venerdì 21 giugno avrà luogo un “VIP e Media Day” a bordo di Nave “Gigala Fulgosi” nel porto “Grand Harbour” di Malta e alla presenza di autorità militari italiane, maltesi e delle nazioni partecipanti. Per l’occasione, i rappresentanti dei media preventivamente accreditati potranno assistere ad un briefing di presentazione delle varie attività addestrative e del livello di interoperabilità e capacità raggiunte durante l’esercitazione.

Leggi anche le notizie della Esercitazione “Canale 2012”

Per ulteriori informazioni: http://www.difesa.it/SMD_/esercitazioni/Canale13/Pagine/default.aspx