frutto

Questo tag è associato a 1 articolo

Afghanistan/ Gulnaz è libera, ma costretta a sposare il suo stupratore.


  Herat, Afghanistan – Ha denunciato il suo aggressore, ma è stata condannata per “adulterio” e rinchiusa in carcere per due anni. Martedì scorso, dopo aver ottenuto la grazia dal presidente afgano, Hamid Karzai, Gulnaz, giovane ragazza afgana, è stata rimessa in libertà. Ma con la prospettiva di dover sposare il suo aggressore, il marito di … Continua a leggere

Le Rubriche

Tactical Wach

Cronologia News per mese

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 2.146 follower

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Pirateria in Corno d’Africa