Pag.22 Esercitazioni Militari

Bari/ Aeroporto Militare. Rientro del contingente barese dalla Star Vega 2013


Antonio Conte

Antonio Conte

Antonio Conte – (qui il Reportage) Lunedì, 3 Giugno ore 11:00 – Sono rientrati all’Aeroporto Militare di Bari Palese dalla Sardegna i contingenti “baresi” dalla piu’ importante esercitazione aerea dell’anno (Star Vega 2013).

I lavori sono stati aperti dal Cap. Carmelo Frattaruolo che ha presentato le insegne e gli stemmi dei Reparti dell’Aeronautica Militare, in particolare del “RMCC” evidenziando come i colori richiamino quelli della città di Bari e come essi rappresentino i valori umani ed il rispetto verso le Istituzioni Civili e Militari.

Nella breve conferenza stampa di oggi i saluti del Col. AAran Paolo Citta e una presentazione di tutti i reparti presenti sul sedime di Bari ed in particolare su quello di Palese. Interessanti anche i cenni storici relativo all’Arma dell’Aeronautica in loco che per esigenze logistiche e militari si stanzia il 12 Ottobre 1930 e solo nel 1939 intitolato a “Jacopo Calò Carducci”. La presentazione presentazione del Col. Citta prosegue spiegando che il Quartier Generale risiede presso il sedime di Palese dal 25 Marzo 1996 e che nel 2008 prende l’attuale denominazione “Quartier Generale del Comando Scuole della 3a Regione Aerea”. Per la città di Bari è una realtà importante perché tra tutte le basi dell’Aeronautica Militare italiane è questa l’unica in via di potenziamento. In particolare la presenza a Bari dell’Aeronautica ampia e conta il già detto Comando Scuole della III Regione Aerea, La Direzione di Amministrazione del Comando Logistico e l’Ufficio Distaccato della Direzione di Commissariato del Comando Logistico. In particolare nella struttura “Jacopo Calò Carducci” è presente il Centro Aeromedico Psicofisiologico, il Dipartimento Militare di Medicina Legale, il III Reparto Genio A.M., il 2° Reparto Tecnico Comunicazioni, il Reparto Mobile Comando e Controllo, la Sezione Smistamento Area Sud, il 211° Nucleo Sicurezza, il 6° Nucleo Elicotteri dell’Arma dei Carabinieri, il Poliambulatorio dell’Esercito Italiano e il Centro di Accoglienza Richiedenti Asilo (CARA) che conta un numero medio di 1300 presenze extracomunitarie.

03062013-10.36-_MG_3094

Il Col. AAran Paolo Citta, Comandante del Quartier Generale del Comando Scuole A. M. della 3° Regione Aerea

Nel dopo evento, l’intervista rivolta al Col. Paolo Citta mentre nel piazzale erano operativi alcuni mezzi degli oltre 250 tra grandi e piccoli in tutto il sedime. L’alto ufficiale dell’Arma Azzurra si dimostra Sensibile al tema Ambiente e sostenitore delle soluzione eco sostenibili e in virtù  della estensione territoriale della base nonché della quantità di reparti presenti. Il Col. Citta sottolinea anche come si impongano i principi altruistici e del rispetto anche verso la popolazione locale. Ma anche si impongono nella progettazione delle strutture e dei relativi servizi, – ha detto – ad esempio nella produzione di energia elettrica, di aria e acqua calda e fredda.  Lavorare senza inquinare e magari a costo zero ed è una delle preoccupazioni importanti per la quantità di energia necessarie a fronte alla domanda. “D’altra parte – sottolinea il Col. Citta – il Quartier Generale rappresenta per lo più una dislocazione prevalentemente amministrativa e logistica”. Che contrariamente all’Aeroporto Civile, si può dedurre, non vi è un movimento aereo importante.

Il Media Day è proseguito con la breve, ma calda relazione del Col. Roberto Ferrando, Comandante del Reparto Mobile Comando e Controllo. “E’ la prima volta che nella mia carriera – ha detto – porto con me nel reparto l’intera famiglia. Il calore di questa gente è tanto che mi sento sono sentito di casa fin dal principio”. “Gli uomini – ha aggiunto – si prendono cura delle apparecchiature con estrema cura”. Ha infatti fatto notare che in certi reparti aeronautici “non si contano gli stivali a terra, ma l’operatività ed il potenziale delle apparecchiature”.

A seguito della presentazione è stato mostrato un videoclip con delle foto del personale impegnato nella esercitazione svolta in Sardegna. Di seguito invece alcune foto della conferenza stampa odierna.

Informazioni su Direttore Editoriale

CEO & Redattore Capo, Inviato

Discussione

Un pensiero su “Bari/ Aeroporto Militare. Rientro del contingente barese dalla Star Vega 2013

  1. Ottima iniziativa aprire le porte delle basi ai cittadini.

    "Mi piace"

    Pubblicato da Carmelo | 3 giugno 2013, 19:25

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Le Rubriche

Cronologia News per mese

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Unisciti ad altri 1.436 follower

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Pirateria in Corno d’Africa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: