Dossier "Afghanistan"

Afghanistan/ Herat: il Contingente italiano completa tre importanti progetti


Alberto Alpozzi Fotoreporter

Alberto Alpozzi Fotoreporter

di Alberto Alpozzi Fotoreporter – Herat, 07 febbraio 2013Inaugurate una caserma dei pompieri, una scuola e una struttura sanitaria d’accoglienza. In questi giorni nella provincia di Herat sono state inaugurate tre nuove strutture pubbliche realizzate dal Provincial Reconstruction Team (PRT) – CIMIC Detachment, l’unità militare italiana che assiste i piani di sviluppo locali nella provincia.

Poco più di un mese fa, a dicembre, visitai il cantiere della costruenda caserma dei pompieri nel distretto di Gozarah, a pochi chilometri da Herat capoluogo della regione occidentale dell’Afghanistan. Oggi la caserma è terminata e già in attività perché tutti i progetti seguiti dal P.R.T., sin dalla fase dell’approvazione, sono da realizzarsi entro 6 mesi, la finestra temporale che corrisponde al mandato di ogni singola Brigata impegnata nel teatro afghano, fino al loro completamento. Dapprima viene redatto un master plan, tra gennaio e settembre dell’anno precedente, successivamente si collabora con le autorità locali per la fase di appalto attraverso uno screening delle aziende, sempre afghane, per evitare corruzione applicando la legge antimafia. Supporta poi la fase di cantiere e lo stato avanzamento lavori con relativi pagamenti e verifiche affinché i progetti vengano realizzati a “regola d’arte”.

La nuova stazione dei vigili del fuoco servirà il nascente polo industriale della città. L’intera struttura, concepita dai tecnici militari italiani, dispone di un’area servizi una rimessa per cinque autopompe e una torre di osservazione. All’atto dell’inaugurazione con la presenza delle autorità locali il colonnello Aldo Costigliolo – del 1° reggimento artiglieria da montagna di Fossano – ha inoltre consegnato ai rappresentanti del Ministero dell’Interno afghano una serie completa di cento uniformi, tra estive ed invernali, ed equipaggiamenti speciali per la nuova squadra di pompieri. Il materiale è stato donato dalla Protezione Civile dell’Unione Comuni della Bassa Romagna che da anni collabora con i militari italiani e le autorità locali in diversi teatri operativi.

Nel distretto di Obeh, situato a 120 km da Herat, invece sono state inaugurate una scuola di dodici classi e una struttura sanitaria di accoglienza per i familiari dei degenti ricoverati in un centro ospedaliero adiacente. Entrambi i progetti sono stati realizzati dal PRT-CIMIC Detachment, che ha affidato a ditte locali l’esecuzione dei lavori.

L’edificio scolastico – dotato anche di pannelli solari per l’autoalimentazione – consentirà a ottocento studenti di frequentare le lezioni in più turni, a partire dal prossimo anno scolastico previsto per marzo. La casa di accoglienza, che può svolgere anche servizi ambulatoriali, dispone di una superficie di oltre 200 metri quadri e servirà un’utenza di un migliaio di persone.

Il Provincial Reconstruction TeamCIMIC Detachment ha come obiettivo principale quello assistere le autorità provinciali di Herat in tutte le attività di governance e di sviluppo economico-sociale.

Dal 2005 a oggi, con uno stanziamento del Ministero della Difesa Italiano di 36 milioni di euro, l’Italia, ha realizzato nel distretto di Herat 80 scuole, 715 pozzi, 49 strutture mediche, 1 terminal passeggeri ed altre 4 opere per l’aeroporto, 1 ospedale pediatrico, 1 centro di correzione minorile, 1 carcere femminile, 21 edifici pubblici, 20 canali, 2 ponti e 25 strade.

Annunci

Informazioni su Direttore Editoriale

Fondatore del Blog "Rassegna Stampa Militare"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Annunci

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.208 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Pirateria in Corno d’Africa

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: