Annunci
Dossier "Kosovo"

Kosovo/ Il Vice Comandante Supremo delle Forze Alleate in Europa (DSACEUR) in visita al Comando Italiano del Nord del Kosovo


Questo slideshow richiede JavaScript.

Zupce, Kosovo, 22 maggio 2012- Oggi il Vice Comandante Supremo NATO delle Forze Alleate in Europa (DSACEUR), Generale Sir Richard SHIRREFF, ha visitato il KFOR Operational Reserve Force (ORF) Batallion a guida italiana ed, in particolare, ha effettuato un sopralluogo alle postazioni avanzate dei militari italiani in questa regione del nord, giudicata ancora estremamente delicata a causa del rischio di scontri tra le etnie serba ed albanese.

Il Gen. SHIRREFF era accompagnato dal Comandante KFOR, Major General Erhard DREWS, e dal Comandante dell’ORF Batallion, Colonnello Alfonso CORNACCHIA, Comandante in Patria dell’ 11 Reggimento Bersaglieri di stanza ad Orcenico Superiore (PN), che fornisce la maggioranza delle forze costituenti l’ORF Batallion.

Il Colonnello CORNACCHIA è il Comandante responsabile della valle di Zubin Potok, che si estende dalla città di Kosovska Mitrovica verso nord-ovest fino al confine amministrativo (ABL) con la Serbia, ed è l’unico referente tra KFOR e la popolazione e le autorità locali, che riconoscono la serietà e la cordialità dei militari italiani. La sua missione è quella di contribuire al mantenimento di un ambiente sicuro in Kosovo nel quale gli organismi governativi, le agenzie internazionali e la popolazione possano vivere e lavorare per il progresso del paese.

Il Gen. SHIRREFF ha visitato le postazioni avanzate, dove i militari italiani trascorrono alcuni giorni in servizio continuato operando posti di controllo diurno e notturno, pattuglie appiedate e motorizzate, posti di osservazione e monitoraggio di punti nevralgici per la sicurezza e la libertà di movimento.  Dopo aver avuto un aggiornamento della situazione, sentita la valutazione del personale sul terreno, e riconosciuto l’impegno italiano soprattutto alla luce delle recenti elezioni per il parlamento serbo tenutesi anche in Kosovo, DSACEUR ha incontrato il personale della Kosovo Police di etnia serba che opera a stretto contatto con i militari italiani.

La visita è proseguita verso nord-ovest fino al confine amministrativo con la Serbia, dove opera una compagnia dell’esercito francese, ugualmente dipendente dal Col. CORNACCHIA.

Oltre all’11° Reggimento Bersaglieri, i reparti che costituiscono il KFOR Operational Reserve Force (ORF) Battalion sono:

  • una Compagnia Infanterie de Marine dell’Esercito francese
  • un plotone del 10° Reggimento Genio Guastatori di Cremona
  • un plotone del 7° Reggimento Difesa NBC di Civitavecchia (RM)
  • un plotone del 7° Reggimento Trasmissioni – Sacile (PN)
  • un nucleo Carabinieri

per un totale complessivo di circa 600 militari.


Contatto: Ten. Col.  Tito TOLLA – KFOR ORF Public Affairs  – Novo Selo – Kosovo – Mob. +386 49 773614 – E-Mail: itorfpao@gmail.com – KFOR ORF BATTALION HQ – – Public Affairs – NEWS RELEASE

Annunci

Informazioni su Direttore Editoriale

Esperto in Comunicazione visive

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Annunci

Tactical Wach

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.212 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Pirateria in Corno d’Africa

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: