Annunci
Dossier "Libano", Pag.06 Associazioni Arma

Libano e Caltanissetta/ I Bersaglieri pugliesi, motore di civiltà.


 14 Febbraio 2012
La tutela della popolazione e del traffico nelle strade di al Naqoura.

L’impegno delle Forze Armate per la costruzione della Pace in Libano del Sud.

7° Bersaglieri/ I Baschi Blu in Libano sono su base della Brigata Pinerolo di stanza a Bari.

Sicurezza stradale. Progetto italiano e tecnologia LED per illuminare le strade di Naqoura

Libano del Sud – Presso la municipalità di Naqoura, nel Settore di Responsabilità a guida italiana, è stato inaugurato un impianto di illuminazione stradale di ultima generazione a tecnologia LED alimentato da energia solare.

Il Contingente italiano, nell’ambito delle attività di cooperazione civile e militare rivolte al conseguimento degli obiettivi fissati dalla Risoluzione 1701, continua nella sua opera per il miglioramento delle condizioni di vita della popolazione civile nel Sud del Libano.

Il progetto ha visto l’installazione di 20 nuovi punti luce, la cui dislocazione, scelta in coordinamento con la municipalità, ha interessato punti sensibili e pericolosi della strada principale  che conduce all’abitato, permettendo di incrementare notevolmente le condizioni di viabilità stradale e la sicurezza dei cittadini di al Naqoura.

Il progetto rientra tra i tanti intrapresi nel corso del corrente anno dal contingente Italiano per migliorare sia le condizioni di sicurezza che l’efficienza della rete viaria interna al settore di responsabilità di UNIFIL Sector West (a guida italiana). Il funzionamento dell’impianto non graverà  sulla rete pubblica di distribuzione dell’energia elettrica in quanto è totalmente autosufficiente grazie all’alimentazione con pannelli solari dalla resa complessiva di 110W per punto luce.

All’evento ha partecipato il Comandante del Settore Ovest di UNIFIL, Generale di Brigata Carlo Lamanna, il Sindaco della Municipalità di  Al Naqoura, Mr. Hussein Awadah e una rappresentanza della popolazione locale.

Il Generale Lamanna ha ringraziato tutte le Autorità civili, religiose e militari presenti sul luogo della cerimonia per le costanti manifestazioni di vicinanza al contingente italiano che continuerà a svolgere con il massimo impegno la sua missione di stabilità e sicurezza nel contesto del contingente UNIFIL al Comando del  Generale di Divisione Paolo Serra e a sostenere tutti i progetti rivolti allo sviluppo del Libano del Sud in aderenza alla risoluzione 1701 del 2006.

Fonte: Joint Task Force Lebanon, Sector West HQ, Comunicato Stampa
Alcune foto della Cerimonia.
In foto: Col. D’Isa, Comandante ITALBATT con il Sindaco di Al Naquoura.

In foto: targa commemorativa

In foto: un momento della cerimonia

In foto: Gen. Lamanna con il rappresentate delle Municipalità di Tiro

In Foto: Gen. Lamanna in occasione della cerimonia di donazione

———————————–

Lampioni con Tecnologia LED

LED/ Come Funzionano?Un LED è un dispositivo semiconduttore. Quando viene alimentato, gli elettroni si muovono attraverso il materiale semiconduttore e alcuni di loro cadono in uno stato energetico inferiore. Nel processo, l’energia “risparmiata” viene emessa sotto forma di luce. La lunghezza d’onda (e quindi il colore) della luce può essere regolata utilizzando materiali semiconduttori e processi di fabbricazione diversi. Inoltre, la lunghezza d’onda propagata dalla luce emessa è relativamente ristretta, garantendo colori molto più puri.Attualmente, la maggior parte dei LED è fatta di materiali semiconduttori composti tradizionali quali il nitruro di gallio (GaN). Tuttavia, iniziano a comparire anche i LED formati da materiali organici (OLED). Quelli composti da polimeri (spesso definiti PLED o PoliLED) offrono molti dei vantaggi dei LED tradizionali e possono essere integrati in sorgenti di luce pieghevoli.Perché utilizzare i LED e quali i vantaggi?Rispetto alle lampadine tradizionali, i LED offrono numerosi vantaggi la cui importanza dipende dall’applicazione specifica. Ecco quali sono questi vantaggi:

  • Vita utile lunghissima (50.000 ore)
  • Costi di manutenzione ridotti
  • Maggiore efficienza rispetto alle lampade alogene e ad incandescenza
  • Accensione istantanea
  • Variazione della luminosità, senza però variare il colore
  • Emissione diretta di luce colorata senza filtri
  • Spettro completo dei colori
  • Controllo dinamico del colore e punto bianco regolabile
  • Vantaggi per il design:
  • Totale libertà di design con luce nascosta
  • Colori vivaci e saturi
  • Luce diretta per sistemi più efficienti
  • Illuminazione resistente, a prova di vibrazione
  • Vantaggi per l’ambiente
  • Assenza di mercurio
  • Assenza di radiazioni IR o UV nella luce visibile

Le foto in alto sono esemplificative (non abbiamo indicazioni su quelle effettivamente utilizzate).

67° Sagra del Mandorlo in Fiore e 57° Festival Internazionale del Folkore

La Valle dei Templi con la Fanfara

Bersaglieri/ La Fanfara militare ha reso omaggio al monumento dei Caduti in guerra della Città di Agrigento.

Caltanissetta – In una giornata soleggiata in cui la primavera annuncia il suo arrivo, tra il bianco dei fiori di mandorlo e la  magia del mondo classico della civiltà greca in Sicilia, rappresentata dalla “Valle dei Templi”, giorno 12 febbraio 2012 nella Città di Agrigento, la Fanfara Bersaglieri di Caltanissetta ha dato avvio alla sfilata conclusiva della 67^ Sagra del Mandorlo in Fiore e  57° Festival Internazionale del Folklore.

Durante il percorso  la Fanfara, unitamente al Direttivo A.N.B.  Sezione e Provincia di Caltanissetta si è staccata  dal corteo per rendere gli  onori militari al monumento dei Caduti in guerra della Città di Agrigento.

Nel pomeriggio, sul sagrato del Tempio della Concordia, tra l’esultanza della cittadinanza intervenuta e alla presenza del Sindaco della Città e delle Autorità Civili e Militari ha eseguito “la Variata”,  e intonato, a conclusione dell’esibizione, l’Inno Nazionale.

Giuseppe Alcamisi

Fonte: Comunicato – Leggi anche
Annunci

Informazioni su Antonio Conte

Docente Miur - Laboratori Tecnologici e Tecniche della Comunicazione Multimediale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Annunci

Online da Agosto 2009

  • 978,345 accessi

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.211 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Cronologia post

febbraio: 2012
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829  

Venosa/ Chiesa SS. Trinità

Pirateria in Corno d’Africa

RSM è stato segnalato su:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: