Redazionali

Racconti personali/ Sangano ed il 5° Reggimento “Rigel” di Casarsa (PN)


di Antonio Conte – Marco Mussetta è un nuovo amico grazie ai nuovi media, ma è anche un nostro affezionato lettore che ha deciso di partecipare a questa “tavola rotonda”, di cavalieri della speranza che è RSM. La speranza è quella di veder affermati i Diritti dell’Uomo attraverso il dialogo.

M. ha 37 anni e vive a Sangano (TO), ed ha voluto, con nostro piacere, raccontare la sua storia.

“Sicuramente conoscerai l’eccidio di Podrute del 7 Gennaio 1992 – scrive – ti ricordi era quando un Mig Serbo abbattè un elicottero in missione di pace. In quell’elicottero era anche presente il Sergente Maggiore Marco Matta di Sangano che perse la vita insieme agli altri occupanti del velivolo. Marco perse la vita il giorno del suo compleanno nel mio paese questa perdita fu molto sentita ( oggi una piazza di Sangano porta il nome di Marco Matta)”.

Il V reggimento “Rigel” – racconta M. era quello a cui apparteneva il Sergente Maggiore ed è per questo che venne conferita una sorta di cittadinanza onoraria alla base dall’allora sindaco di Sangano, Agnese Ugues”. M. si impegna poi anche a trovare l’anno esatto di quando avvenne quell’evento, proprio per raccontarla tutta e bene. E, noi apprezziamo.

Poi prosegue “Arrivarono anche 2 elicotteri dalla base Rigel e atterrarono in un prato vicino al paese e i militari invitarono la popolazione ad avvicinarsi ai velivoli con molto stupore e gioia sopratutto dei piu piccoli. Si potè anche assistere al rifornimento di carburante degli elicotteri effettuato con un autobotte della base elicotteri di Venaria Reale (TO). Ogni anno viene detta una messa a Zagabria per ricordare gli eroi di quella triste giornata. Quest’anno per onorare il ventesimo anno di ricorrenza era presente alla cerimonia a Zagabria il presidente della Repubblica Croata Ivo Josipovic e si è intrattenuto per molto tempo con i famigliari delle vittime. capita spesso che al passare di alcuni elicotteri militari questi eseguano alcune virate sopra la casa del Sergente Maggiore come a dire ciao Marco non ti abbiamo dimenticato”.

Ma anche noi di RSM ci uniamo ai cittadini di Sangano ed al  V reggimento “Rigel” per ricordare Marco Matta.

Antonio Conte

Questa presentazione richiede JavaScript.

Informazioni su Direttore Editoriale

Esperto in Comunicazione visive

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Tactical Wach

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.212 follower

Cronologia News per mese

Più letti negli ultimi due giorni

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Pirateria in Corno d’Africa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: