Dossier "Ucraina", In Primo Piano

DIFESA: IL CAPO DI STATO MAGGIORE DELLA DIFESA, GENERALE CLAUDIO GRAZIANO, IN VISITA UFFICIALE A KIEV



Libri/ Ucraina terra di confine. Ediz. illustrata, di  Massimiliano Di Pasquale

Straordinaria terra di confine tra Est e Ovest, l’Ucraina è spesso confusa con la Russia o associata a una stereotipata immagine di grigiore post-sovietico. Il più grande Paese d’Europa per estensione geografica è tuttavia una nazione ricca di storia in cui si incontrano e dialogano culture composite (ebrea, polacca, armena, tatara, asburgica). L’autore, facendo propria la lezione di grandi narratori di viaggio come Chatwin, Ryszard Kapuściński e Terzani, attraversa l’Ucraina dai Carpazi alla Crimea: ci conduce nei caffè asburgici di Leopoli, nei luoghi letterari di Gogol e Chekhov e nelle miniere del Donbas; ci fa ammirare i monasteri ortodossi di Pochayiv e di Kyiv, le facciate secessioniste di Chernivtsi, il gotico stalinista di Zaporizhzhya, le spiagge di Yalta e i villaggi hutsul di Yaremche. Ma soprattutto ci descrive un Paese dinamico che, tra accelerazioni e fermate, sta cercando di lasciarsi alle spalle la patina brumosa del post-totalitarismo per diventare soggetto della Storia.

Compra il libro illustrato da qui


Graziano in l’Ucraina in vista ufficiale

Roma, 03 agosto 2018 – È terminata oggi la visita del Generale Claudio Graziano in Ucraina. Due giorni durante i quali il Capo di Stato Maggiore della Difesa ha incontrato il Comandante in Capo delle Forze Armate dell’Ucraina, Generale Viktor Muzhenko e, accompagnato dall’ambasciatore italiano,  S.E. Davide La Cecilia, il Vice Ministro della Difesa per l’Integrazione Europea Generale Anatolii Petrenko.

Quella odierna è la prima visita che il Generale Graziano fa in questo Paese ed è stata un’occasione per fare il punto di situazione della cooperazione bilaterale tra le forze armate dei due Peasi e sottolineare l’impegno dell’Italia per mantenere alto il livello della collaborazione pur nell’attuale congiuntura internazionale di difficoltà economiche e di profondi mutamenti geo strategici.

Durante i colloqui con il Vice Ministro Petrenko, dopo aver portato il saluto del Ministro della Difesa Elisabetta Trenta, il Generale Graziano ha sottolineato che “la cooperazione nel settore della difesa e della sicurezza assume particolare rilevanza specialmente in un momento in cui viviamo in una situazione di profonda instabilità e dobbiamo affrontare crisi complesse, multidisciplinari e globali che necessariamente devono coinvolgere tutti gli attori della comunità internazionale”.

“È estremamente importante – ha continuato il Capo di Stato Maggiore della Difesa – instaurare un’interazione diretta, avere uno scambio franco e aperto di idee e punti di vista sul mondo in cui viviamo”. … “In questo scenario, la Difesa italiana è davvero soddisfatta della qualità della cooperazione con l’Ucraina, considerata un attore chiave nell’area e un Paese che ha un ruolo fondamentale nel processo di stabilizzazione dell’intera regione”.

Al centro dei colloqui con il Generale Muzhenko la situazione geostrategica di comune interesse e possibili ambiti futuri di collaborazione tecnica-militare tra le Forze Armate italiane e quelle ucraine.

Il Generale Graziano ha infine espresso grande apprezzamento per gli sforzi condotti dall’Ucraina nel processo riformatore delle Forze Armate e il suo incoraggiamento nel proseguire lungo la strada tracciata.


Galleria fotografica al link



LIBRI/ Ucraina. Insorgere per la democrazia, di Simone A. Bellezza

Fra la cronaca di oggi e la storia di ieri la prima ricostruzione di un processo di democratizzazione che esige compimento. La fine dell’Unione Sovietica, la rivoluzione arancione, il regime di Janukovy, le proteste del Majdan, il rischio di una guerra civile. Una trama di differenze culturali e linguistiche interrogate nella loro profondità. «La nazione è una comunità immaginata»; questa è la sola prospettiva entro cui leggere i recenti avvenimenti. L’insurrezione, le elezioni, il nuovo contesto politico. Disegnando le tappe di questo processo, l’autore riflette sull’attualità nella consapevolezza di un’Europa sempre troppo fragile. «Il Majdan è diventato un luogo di sperimentazione di una cittadinanza diversa, di una società in cui vige una solidarietà fraterna e in cui tutti collaborano alla creazione di una società più democratica. Il sogno era mettere fine allo strapotere degli oligarchi per creare un Paese più giusto economicamente e socialmente».

Compra il libro da qui


Ucraina

Ucraina Stato dell’Europa orientale, confinante a N e a E con la Russia, ancora a N con la Bielorussia, a S con la Romania e la Moldavia, a SO con l’Ungheria, a O con la Slovacchia e la Polonia; si affaccia inoltre, per un ampio tratto, sul Mar Nero.

Continua su: http://www.treccani.it/enciclopedia/ucraina/


Partecipa alla raccolta fotografica dell’European Championships 2018, inviaci le tue foto! redazione@rassegnastamapmilitare.it 

Annunci

Informazioni su Direttore Editoriale

Fondatore del Blog "Rassegna Stampa Militare"

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Annunci

Online da Agosto 2009

  • 1.026.588 accessi

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.212 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Cronologia post

agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Pirateria in Corno d’Africa

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: