Annunci
Pag.03 Redazionali

Persano/ Addestramento della Brigata Garibaldi come unità di Manovra Pluriarma Pesante


Oltre 200 militari e 50 mezzi tra cingolati e ruotati della Brigata Bersaglieri “Garibaldi” hanno preso parte nelle giornate del 7-8 marzo, ad un evento addestrativo, diversificato per modalità di condotta e tipologia di assetti schierati, orientato al raggiungimento di un unico obiettivo: il mantenimento delle capacità operative della “Brigata di Manovra Pluriarma Pesante” nelle FSO (Full Spectrum Operations).

Dall’inizio dell’anno, sfruttando le grandi capacità messe a disposizione dal Comprensorio di Persano, la “Garibaldi”, ha iniziato una serie di attività addestrative cicliche con il coinvolgimento a rotazione di tutti i suoi assetti. Tali attività sono svolte in linea con la nuova struttura dell’Esercito che ha imposto l’aggiornamento della propria organizzazione al fine di raggiungere gli standard richiesti dal nuovo “concept operativo” del livello Brigata, ovvero, addestrare “organismi” dotati di una struttura modulare con massima autonomia operativa e logistica.

Sul terreno assetti Combat, Combat Service e Combat Service Support, tra cui Cellule del Comando Brigata e unità del Reparto Comando e Supporti Tattici che hanno schierato e attivato un Posto Comando Tattico per la gestione di operazioni in scenario WAR.

All’interno del villaggio rurale (area ricreata per l’addestramento di operazioni in territorio urbano) in un simulato ambiente CRO (Crisis Response Operation – Operazione di Risposta alla Crisi), unità IEDD (Improvised Explosive Device Disposal –  Bonifica Ordigni Esplosivi Improvvisati) del 21°Genio Guastatori, supportate dalla cornice di sicurezza garantita dai bersaglieri dell’8° reggimento, sono state impiegate nella bonifica di ordigni esplosivi improvvisati.

Il reggimento logistico “Garibaldi”, ha organizzato una Zona Servizi a livello compagnia che ha condotto attività di mantenimento, rifornimento e vettovagliamento a favore di tutto il personale addestrato con l’impiego di una cucina campale da 500 razioni

Parallelamente ha raggiunto il culmine la “Black Shadow”,  attività conclusiva del programma addestrativo condotto dal 19° reggimento cavalleggeri Guide di Salerno che ha schierato, all’interno del Comprensorio di Persano, un posto Comando impegnato nella pianificazione, organizzazione e condotta di una esercitazione a livello complesso minore integrato (in scenario WAR, ovvero ad alta intensità di combattimento), nuclei di  assetti esploranti, Advanced Combact-Engineer Reconnaissance Team (ACRT) del 21° reggimento genio guastatori, nuclei di Sorveglianza Acquisizione Obiettivi  Visuali (SAOV) dell’8° reggimento artiglieria “Pasubio”, equipaggi del 4° reggimento carri su ARIETE e un plotone di fanteria dell’ 8° reggimento bersaglieri. L’esercitazione si è svolta nel cosiddetto “Box Manoeuvre” o box di manovra del Comprensorio, in cui si è riprodotta l’avanzata degli assetti, del complesso minore integrato, all’interno di un’Area di Operazioni in ambiente WAR, allo scopo di testare e acquisire informazioni sulla dislocazione, entità, natura, atteggiamento e movimento del “nemico”.

Le “attivazioni” simulate (cioè le possibili attività che il nemico può utilizzare a suo vantaggio in uno scenario reale) hanno consentito agli esercitati di mettere in campo le capacità degli assetti IEDD dei genieri con la bonifica di mine anticarro, le capacità esploranti delle Guide impiegate a bordo di VBL Puma e blindo Centauro, la capacità di fuoco mobile espresso dagli Ariete del 4° carri, riserva del dispositivo, con l’intervento di due equipaggi impiegati nella neutralizzazione dell’artiglieria nemica e supportati nell’azione di tiro dai nuclei SAOV dell’8° Artiglieria. Al termine dell’azione di fuoco, in fase conclusiva dell’esercitazione, i bersaglieri dell’8° sono stati impegnati in attività di rastrellamento, al fine di dichiarare “clear”, cioè, pulita, l’area e consentire la prosecuzione della manovra in sicurezza. A chiusura dell’esercitazione anche la simulazione di un’evacuazione sanitaria a favore di personale a bordo di una delle Blindo Centauro. Il pilota del mezzo, ferito in modo non grave durante lo scontro a fuoco, ricevuta la prima assistenza da parte dei membri dell’equipaggio, è stato immobilizzato ed estratto per consentire le consuete procedure di stabilizzazione eseguite da personale specializzato (infermieri militari e unità con abilitazione ASA – Aiutante di Sanità).

L’importanza dell’esercizio finalizzato al mantenimento dell’efficienza operativa in qualsiasi circostanza ben si esprime nello sforzo addestrativo che sta realizzando la Brigata Bersaglieri “Garibaldi” al comando del Generale Nicola Terzano. Attenta pianificazione, velocità d’azione, integrazione, perfetta coordinazione e autosufficienza, queste le caratteristiche espresse dai reparti impiegati sul terreno che contraddistinguono e fanno la forza di una Brigata di manovra pluriarma pesante come la “Garibaldi” con all’attivo numerosissime missioni fuori area (di cui spesso ha condotto apertura e chiusura) e sul territorio nazionale. Con elevata professionalità gli uomini e le donne dalla “Garibaldi” hanno agito in uno scenario reso ancora più complesso dalla pioggia incessante dei giorni precedenti, d’altronde come spesso si usa dire in ambito militare internazionale: “no rain, no train!

Valentina Cosco

 

Annunci

Informazioni su Antonio Conte

Docente Miur - Laboratori Tecnologici e Tecniche della Comunicazione Multimediale

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Annunci

Online da Agosto 2009

  • 982,788 accessi

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.211 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Cronologia post

marzo: 2017
L M M G V S D
« Feb   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Venosa/ Chiesa SS. Trinità

Pirateria in Corno d’Africa

RSM è stato segnalato su:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: