Annunci
Pag.03 Redazionali

Bari/ Ambiente. Una tavola rotonda per investigare dopo 70 anni gli effetti del bombardamento tedesco e l’esplosione di Nave americana “Jhon Harvey”


testata-ambiente(Invito) Bari – L’Associazione  Ambient&Ambienti  (www.ambienteambienti.com) intende ricordare – si legge nella nota ricevuta da questa redazione – dopo 70 anni, il bombardamento del Porto di Bari da parte dell’aviazione tedesca la sera del 2 dicembre 1943. Durante il bombardamento la nave americana John Harvey scoppiò con tutto il suo carico di iprite, provocando la morte di oltre mille (ma numero ancor oggi non è stato definito con precisione) tra civili e militari e, soprattutto provocando effetti devastanti protrattisi nel tempo ben oltre le operazioni di bonifica a partire dal 1947.

A partire dalla rievocazione storica – persegue la nota della presidente Prof.ssa Lucia Schinzano Presidente Associazione culturale Ambient&Ambienti – di quello che è stato giustamente definito “il più grave episodio di guerra chimica nel secondo conflitto mondiale”, l’intento della Tavola rotonda Bari racconta: “Veleni di guerra ieri e di oggi –  2 dicembre 1943 – 2 dicembre 2013”, che si svolgerà nel pomeriggio del prossimo 2 Dicembre nella sala Consiliare del Comune di Bari, è quello di verificare le conseguenze sulla lunga distanza dello scoppio della John Harvey sulla salute delle persone, sull’ambiente, sui rapporti sociali,  per arrivare ad una riflessione centrata sull’oggi, vale a dire sul rapporto tra inquinamento ambientale e politica delle bonifiche e, più in particolare, sulle armi chimiche e sulla loro presenza nel basso Adriatico – una riflessione attualissima alla luce di quanto sta succedendo in questi giorni in altri scacchieri mondiali  e della recente assegnazione del Premio Nobel per la pace all’OPCW.

Le domande – conclude la nota – che la giornata di studi intende lanciare sono tante: è stata fatta piena luce sul bombardamento?  Che tipo di bonifica dei fondali è stata attuata? Abbiamo la certezza che sia stato fatto tutto il possibile per bonificare l’ambiente? In circostanze simili, come si procede oggi? La popolazione può dirsi tutelata?

Per dare spazio alla pluralità di riflessioni e contributi, la previsione è quella di articolare la manifestazione in una tavola rotonda accompagnata da interventi “istituzionali”. All’evento hanno confermato la loro partecipazione non solo Autorità e  rappresentanti degli Enti Locali, ma anche personalità eminenti del mondo della ricerca storica e scientifica, politici, giornalisti, esperti di questioni internazionali. Tra i vari patrocinii, abbiamo l’onore di ospitare anche quello del Senato della Repubblica.

Antonio Conte

Annunci

Informazioni su Antonio Conte

Docente Miur - Laboratori Tecnologici e Tecniche della Comunicazione Multimediale

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Annunci

Online da Agosto 2009

  • 956,318 accessi

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.213 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Cronologia post

novembre: 2013
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Venosa/ Chiesa SS. Trinità

Pirateria in Corno d’Africa

RSM è stato segnalato su:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: