Annunci
Pag.24 Pirateria Marittima

da Nave Zeffiro/ Primo Friendly Approach per Nave Zeffiro nel golfo di Aden


friendly approach (7)Foto e testo di Alberto Alpozzi –  La Missione Europea Antipirateria Atalanta nel golfo di Aden, di fronte alle coste della Somalia, avendo per la maggior parte interdetto le azioni dei pirati è entrata ormai nella seconda fase per il mantenimento della sicurezza nell’area e per la tutela dei mercantili internazionali che qui vi transitano quotidianamente.

Attualmente operante in questa zona dal mese di giugno vi è la fregata Zeffiro della Marina Militare, tra le sue capacità vi è il Friendly Approach cioè l’avvicinamento di un’imbarcazione da parte dell’unità navale per prendere contatti, manifestare la propria presenza e al contempo verificare l’eventuale presenza di minacce.

Dapprima via radio la plancia della Zeffiro contatta il comandante dell’imbarcazione per l’autorizzazione all’approccio, segno già tangibile di fiducia e collaborazione una volta concesso. Ad autorizzazione avvenuta la nave assume l’assetto di Force Protection, attraverso il dispiegamento di armamenti per autoprotezione.

L’imbarcazione contatta, nel caso specifico un dhow battente bandiera indiana, si è dimostrata  sin da subito collaborativa: alla domanda su cosa trasportasse, per esempio, sono stati scoperti subito dei teli mostrando il bestiame imbarcato. Non presentando visibili minacce gli operatori della Brigata Marina San Marco sono entrati quindi in azione con un assetto leggero che prevede un gommone (anzichè due: un cover e un assault, previsti nel caso di salita a bordo) con a bordo quattro operatori armati, un Boarding Officier (rappresentate del Comandante), un interprete e un nocchiere.

Durante la messa a mare del gommone  un elicottero AB-212 della Marina, imbarcato sulla nave, ha provveduto ad un primo contatto con l’imbarazione per verificare la situazione a bordo, mentre uno sniper, sempre del San Marco, unitamente al suo spotter seguivano dallo Zeffiro i movimenti a bordo del dhow fungendo da “occhio” per il capo team che approccerà l’imbarcazione.

In prossimità del dhow, il capo team del San Marco richiede che tutto l’equipaggio venga spostato a prora con le mani alzate per testare la collaborazione, mentre comandante e timoniere restano a poppa. L’avvicinamento avviene con una manovra a S e soprattutto con una visione da poppa sul lato coperto del dhow per verificare non vi fossero elementi occultati.

Una volta preso contatto diretto con il comandante dell’imbarcazione indiana e informato sulla presenza e ruolo della nave della nostra Marina Militare viene donato un winning package, in segno anche di ringraziamento per la collaborazione, contenente non solo viveri e acqua ma anche tutte le informazioni necessarie per richiedere soccorso alle unità navali presenti in zona in caso di attacchi da parte di pirati.

Terminata l’operazione e rientrato a bordo tutto il personale di Zeffiro ha proseguito facendo rotta verso il porto di Gibuti per uno scalo tecnico.

Annunci

Informazioni su Antonio Conte

Docente Miur - Laboratori Tecnologici e Tecniche della Comunicazione Multimediale

Discussione

Trackback/Pingback

  1. Pingback: Antipirateria: Missione Atalanta- Alberto Alpozzi Fotografia - 16 luglio 2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Annunci

Online da Agosto 2009

  • 964,505 accessi

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.213 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Cronologia post

luglio: 2013
L M M G V S D
« Giu   Ago »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Venosa/ Chiesa SS. Trinità

Pirateria in Corno d’Africa

RSM è stato segnalato su:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: