Annunci
Redazionali

Instagram/ Foto vintage Esercito. Le novità circa la comunicazione per immagini


Antonio Conte, in versione Matrix

di Antonio Conte – Tra le novità degli ultimi mesi in fatto di comunicazione è di certo Instagram, una App che Mark Zuckerberg ha acquistato pochi mesi fa per implementarla nel noto social network Facebook, al costo niente di meno che di un miliardo di dollari. Per tutti questi soldi potreste chiedervi per esempio, cosa mai possa rendere, e che non abbia già, a Facebook.

Vero è che a tutti piace fare foto e farle vedere. Ecco che allora, una App pare proprio nativa per gli Smartphone di ultima generazione, con il valore aggiunto del GPS, che posiziona la foto geograficamente nel punto in cui è stata scattata.

Una volta scattata ed inviata nel proprio stream, è condivisa con i propri contatti. Si è ancora una volta realizzata la “comunicazione liquida”, se proprio dovevamo citare qualcuno, non potevamo che citare Zygmunt Bauman. Potremmo citare anche altri, ma il discorso prenderebbe un’altra piega, al momento ci accontentiamo di averne citato uno solo.

“Liquida” perché la foto come un liquido percorre le sue strade. Lo stesso vale per le notizie del blog. infatti le notizie, una volta pubblicate, arrivano in tutti i pc, le tablet, gli smartphone. Inoltre pensate alle informazioni meteo che vengono distribuite in tutti i siti possibili da un’unica “fonte”. Come vedete anche la metafora della ‘fontana’ ci aiuta a spiegare la ‘liquidità’ della comunicazione.

Ora il “contenitore” di cui vorrei parlare è Instagram, avrete già inquadrato il logo in alto, si tratta di un “contenitore”, se volete programma di informazione visiva. Intanto va spiegato che è attivabile solo da iPhone/iPad/iPod e dagli Android e dagli dispositivi su cui si può installare l’applicativo. Sarebbe necessario, sarebbe meglio cioè, uno smartphone con una macchina fotografica con qualità eccezionale come quella di casa Apple. Ma molti le scattano con altri apparecchi e poi le caricano da Smartphone.

Una volta consumate le procedure per installare l’APP e dopo la registrazione, potrete inviare il vostro scatto ad una sorta di Social Network, simile a Twitter, ma esclusivamente per foto. E’ sempre possibile condividere tutte le foto con altri social media.

ma nello specifico, se siete cultori della fotografia militare, come immagino lo sono molti dei lettori di RSM, allora aggiungendo il nostro hastag (#rassegnastampamilitare) potremo vederle tra noi.

Da notare i cuoricini

Altri hashtag interessanti (e già in uso) potrebbero essere #esercitoitaliano, #marinamilitare, ecc. ne ho visti alcuni come #lebanonmediatour e #kosovomediatour, ecc. Non male vero? Con l’ultimo hashtag troverete alcune mie foto. ma ne inserirò altre. Una particolarità è che l’APP Instagram dispone di alcuni filtri che servono ad antichizzare lo scatto. Infatti tutta l’idea dell’APP è quella, come una volta accadeva, di visionare vecchie polaroid in casa tra amici. Come saprete le Instantanee di una volta degradavano alla luce in poco tempo. Ecco quindi la ragione di filtri vintage nell’applicazione. Dato che la fotocamera non le può scattare già anticate, ne potrebbe degradare da sole, è bene che l’effetto glielo si dia in un secondo tempo. Sto scherzando ovviamente.

Detto questo, vale la pena dire che in alto a destra di questa pagina, ho sistemato un bannerino Instagram per accedere alla collezione di foto pubblicatae con Instagram e raccolte sotto il seguente hashtag #rassegnastampamilitare. Se anche il lettore lo aggiunge (l’hashtag alle sue foto, intendo) andrebbero automaticamente insieme a tutte le altre come fosse un grande “contenitore”, scusate ma la metafora “liquida” mi ha preso la mano, volevo in realtà dire in un grande Album.

Chi volesse, si può collegare al mio account @antonioconte67. Chi non ha lo smartphone purtroppo per ora dovrà accontentarsi di poter leggere solo questo articolo e vedere solo le foto dall’indirizzo di seguito, ma non raccolte per tema, ovvero sono solo i miei scatti: http://statigr.am/antonioconte67

Questo è quello dell’album: http://statigr.am/viewer.php#/tag/rassegnastampamilitare/

E, ricordate di fare “I Like” sulle foto che vi piacciono. Poi pubblico le statistiche con i cuoricini.

Antonio Conte

Instagram per iPhone, lo puoi scaricare da qui: 

Annunci

Informazioni su Direttore Editoriale

Fondatore dei Blog "Rassegna Stampa Militare", "Studenti Creativi, "Le Orme dei Dinosauri", "Cronache Venosine"

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Annunci

Tactical Wach

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.212 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Pirateria in Corno d’Africa

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: