Annunci
Dossier "Russia"

Mosca/ Street War Art. Pavel, il suo genio artistico ripercorre l’arte di Banksy


“La cultura non è un lusso ma una necessità”

[ Public ] Compaiono strane espressioni artistiche che hanno riempito i muri di Mosca. Pavel, un ragazzo di 28 anni è stato premiato con il “design della comunicazione”, ed è considerato il nuovo fenomeno della ‘street writer art’. I critici lo pongono in confronto con Banksy, il famoso writer dello “street war art” di Bristol.

Chi è Banksy? Umorismo e satira in perfetto stile inglese, che con il suo occhio impietoso parla alle masse

Fonte Artitude ] – Chi è Banksy? Poche persone che si occupano di arte non conoscono il suo stile e la sua firma, ma nessuno sa dire con esattezza chi sia: nonostante abbia conquistato il pubblico di mezzo mondo, continua a rimanere fuori dallo starsystem e a lavorare in mezzo alla gente comune. Di lui si sanno poche cose: nato aBristol nel 1974, ha iniziato la sua attività di street artist a 21 anni, ma solo intorno al 2003 è diventato famoso. Secondo le testimonianze di chi l’ha conosciuto, è un uomo modesto e schivo, anche se chi ha in mente le sue opere penserebbe esattamente il contrario. Spessoa sfondo satirico, i suoi stencil parlano di politica, cultura ed etica: una guerrilla art che in pochi anni ha tappezzato i muri di tutto il mondo, da Bristol a Londra, dalle gabbie dello zoo di Barcellona al muro di Gerusalemme.

Affrontando gravi problemi sociali con disinvoltura e acuto senso dell’umorismo, le sue opere mostrano i risvolti più duri di capitalismo, guerra, povertà. La sua vena satirica non risparmia nemmeno gli artisti suoi contemporanei, le cui opere spesso considera “inferiori”.

Molti ritengono che Banksysemplifichi eccessivamente le tematiche di cui tratta per fare presa sulle masse. Altri critici, in particolare i rappresentanti del Keep Britain Tidy, addirittura ritengono che la le sue opere siano un reato perché offrono un esempio negativo agli altri aspiranti graffitari.

An art work by Banksy, on the Thekla Social en...

Image via Wikipedia

E in effetti Banksy è uno street artist difficile da contenere: memorabili sono le sue incursioni nei musei più importanti del mondo per collocare “abusivamente” le opere da lui realizzate, e le sue affermazione sul mercato dell’arte. Spesso ha invitatoi cittadini a non acquistare “street art” a meno che non sia nata con l’apposito scopo di essere venduta. “L’arte dei graffiti ha già una vita abbastanza dura così com’è, tra chi vuole rimuoverli e chi che si diverte a disegnarci su i baffi. È importante lasciare l’arte di strada nel luogo in cui è nata e a cui appartiene”, ha dichiarato.

Banksy ha un atteggiamento disinvolto anche verso il diritto d’autore: non è interessato al copywrite, e anzi incoraggia la riproduzione delle sue opere per il divertimento personale degli emulatori, sostenendo addirittura che molte copie sono di qualità superiore agli originali.

La sua firma, che porti l’immagine di una cameriera, di un ufficiale del Settecento o di un bambino, rimane sempre inequivocabile e coerente. Può far sorridere o far abbassare gli occhi per la vergogna, ma è difficile che lasci indifferenti. [ Fonte Artitude ]

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Informazioni su Antonio Conte

Docente Miur - Laboratori Tecnologici e Tecniche della Comunicazione Multimediale

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Annunci

Online da Agosto 2009

  • 981,752 accessi

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.211 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Cronologia post

febbraio: 2012
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829  

Venosa/ Chiesa SS. Trinità

Pirateria in Corno d’Africa

RSM è stato segnalato su:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: