Dossier "Kosovo", Pag.27 Reportage Fotografici

Kosovo/ Reportage. Una visita al Museo Etnologico di Pristina


Antonio Conte

Antonio Conte

Antonio Conte – E’ il 13 luglio 2011 e siamo a Pristina per la visita al Museo Etnologico del Kosovo. Il Media Tour di giornalisti embedded guidato dal PAO NATO pugliese e dal Comandante Col. V. Cipullo del MNBG-W (Multi National Battle Group – West) e del 21° Reggimento di Artiglieria “Trieste” di Foggia.

La costruzione è bella e ben tenuta, ci si chiede come sia stata risparmiata dai bombardamenti. Ma forse è stata parzialmente ricostruita, anche a noi appare intatta e fiera come se nulla sia mai accaduto qui. Si presenta ben inserita nel tessuto urbano della città, e le stradine urbane percorse per raggiungerla, a tratti sono molto strette.

I mezzi dell’Esercito Italiano utilizzati per il trasferimento e per la nostra scorta sono stati parcheggiati in un vicino spiazzo privato custodito, tuttavia alcuni soldati sono di rimasti guardia mentre noi ci spostiamo nella vicina costruzione. Una stradina stretta, poi un piccolo slargo, come i tipici luoghi di un paese mediterraneo, la vita dei negozi è vivace, molte persone passeggiano per motivi più vari. I luoghi di culto sono frequentati anche di giorno, cosa nuova per la maggior parte di noi italiani che li vive solo nelle funzioni. In particolare si tratta di un minareto musulmano che visiteremo poco dopo.

Sostiamo un poco nel giardino in fondo al piccolo vialetto interno. La casa museo è bianca con grandi vetrate, calda, accogliente, un bel patio coperto e sollevato sembra invitarci a sostare all’ombra per godere del refrigerio dell’ombra e sfuggire alla calura. Una fontanella serve a rinfrescarci mentre alcuni di noi iniziano, guidati, il giro nel Museo.

Con noi alcuni soldati ed il nostro contatto militare, che ci anticipano qualche curiosità sull’edificio. La mostra allestita all’interno, che ci è stato consentito di fotografare, si snoda intorno a 4 idee fondamenti: la nascita, la vita, e la morte ed i principi fondamentali quale Patrimonio del Kosovo.

Dal Foglietto illustrativo scopriamo che il museo è aperto dal lunedì al sabato tra le 10:00 e le 17:00, la domenica è chiusa. La guida parla in inglese e la sua email è la seguente: muzeuetnologjik@gmail.com

La visita a noi è piaciuta, se puoi non perdere questa interessante occasione.

Antonio Conte

© Tutti i diritto sono riservati

Informazioni su Direttore Editoriale

Esperto in Comunicazione visive

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Tactical Wach

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.212 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Pirateria in Corno d’Africa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: