Annunci
Dossier "Afghanistan"

Afghanistan/ Zafferano. L’alternativa all’oppio, il progetto del PRT Italiano nella provincia di Herat


30-09-2010 –  [Emmecci] Il Provincial Reconstruction Team Italiano di Herat ha avviato nei mesi scorsi un articolato progetto per diffondere la coltivazione dello zafferano in alternativa all’oppio in determinati distretti della provincia di Herat. L’iniziativa è partita su richiesta delle autorità locali e del Dipartimento Anti-Narcotici e prevede la distribuzione di 60 tonnellate di bulbi di zafferano e di 7,5 tonnellate di fertilizzante in otto distretti.

La coltivazione del papavero da oppio nella provincia di Herat è stata recentemente stimata in 566 ettari e non ha dunque ancora raggiunto la condizione di ‘poppy-free’ fissata in meno di 100 ettari dall’UNODC, l’agenzia dell’ONU impegnata a contrastare il narcotraffico.
Il progetto del PRT Italiano – del valore di 170.000 Euro finanziati dal Ministero della Difesa – non è teso alla sostituzione diretta del papavero da oppio ma al potenziamento della filiera alternativa dello zafferano, attualmente già esistente e destinata a crescere del 10% grazie all’iniziativa italiana.
La lista dei beneficiari è stata fornita ai militari italiani dal Dipartimento dell’Agricoltura di Herat, dopo uno studio sulla capacità dei singoli agricoltori di intraprendere la nuova coltura, mentre le distribuzioni hanno luogo tramite i capi delle comunità interessate.
Tra i beneficiari dell’iniziativa del PRT figura la Ghoryan’s Women Saffron Association, associazione femminile sostenuta dall’agenzia statunitense USAID che conta ben 480 donne impegnate nella produzione dello zafferano, le quali hanno ricevuto 2 tonnellate di bulbi.
Durante le prime fasi del progetto gli specialisti agronomi del PRT seguiranno da vicino l’impianto delle coltivazioni per garantire un sostegno diretto agli agricoltori.
“Lo zafferano è una pianta che ben si adatta ai suoli e al clima arido dell’Afghanistan in quanto necessita di poca acqua. Il reddito è assai elevato ed ha raggiunto nel 2009 il livello di 12.000 dollari per ettaro, mentre nel 2007 era di 2.500. Inoltre, dopo 5 anni di coltivazione, le 60 tonnellate di bulbi distribuiti potranno garantire agli agricoltori circa 22 tonnellate di nuovi bulbi e l’incremento delle superfici coltivate”, così ha dichiarato il colonnello Emmanuele Aresu nel corso della distribuzione di 10 tonnellate di bulbi avvenuta nel distretto di Shindand, zona a sud di Herat dove gli Alpini della Task-Force Centre hanno operato per facilitare il progetto.
Nel corso della shura (assemblea) di presentazione, il comandante del PRT attualmente costituito dagli artiglieri da montagna del 1° reggimento, ha anche annunciato alle comunità locali la prossima realizzazione di 17 km di strada asfaltata per consentire ai villaggi remoti del distretto di raggiungere Shindand e i suoi mercati, oltre alla costruzione di un ospedale con 50 posti letto e di 5 ambulatori, per un totale di 400.000 euro. I progetti verranno realizzati anche grazie alla partnership esistente con il contingente statunitense e al grado di expertise raggiunta dai tecnici militari italiani.

Fonte: http://www.cybernaua.it/news/newsdett.php?news=2402
Annunci

Informazioni su Direttore Editoriale

Fondatore dei Blog "Rassegna Stampa Militare", "Studenti Creativi, "Le Orme dei Dinosauri", "Cronache Venosine"

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Annunci

Tactical Wach

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.212 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Pirateria in Corno d’Africa

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: