Dossier "Kosovo"

Kosovo/ Operazione “Joint Enterprise”. Riconfigurazione del contingente italiano


KFOR, Logo Operazione "Joint Enterprise"

KFOR, Logo Operazione “Joint Enterprise”

Kosovo, 5 gennaio 2010 – Come preannunciato il 10 dicembre scorso dal Ministro della Difesa Onorevole Ignazio LA RUSSA – nel corso dell’audizione congiunta con il Ministro per gli Affari Esteri, Onorevole Franco Fratttini – alle Commissioni Riunite Affari Esteri e Difesa di Camera e Senato, ha avuto inizio in questi giorni la riconfigurazione del contingente italiano in Kosovo.

Il 10 gennaio prossimo, al comandante della Multinational Task Force West, Generale di Brigata Roberto D’Alessandro subentrerà il Col. Vincenzo Grasso e contestualmente la forza assumerà la nuova denominazione di Multinational Battle Group, passando da livello Brigata a livello Reggimento.

A seguito dell’approvazione dell’Alleanza Atlantica di ridurre la forza KFOR da 15.000 a 10.000 unità, l’Italia, alla pari delle altre Nazioni che partecipano all’operazione, rimodulerà gradualmente il proprio contingente con una riduzione di circa 500 unità. La riduzione del Contingente avverrà in modo graduale e coordinato.

Si tratta di un adeguamento dello strumento militare all’attuale situazione in Kosovo che, considerati i notevoli progressi conseguiti, rende ora possibile ridurre dal punto di vista quantitativo il livello delle forze impegnate, senza compromettere le capacità di risposta ad eventuali minacce.

La protezione dei luoghi che identificano la cultura e le tradizioni locali (cosiddetti PrDSSProperty Designated with Special Status) costituisce uno dei principali compiti di KFOR. In tale contesto, il contingente italiano continuerà ad assicurare, senza riduzione degli assetti dedicati, la salvaguardia di quattro luoghi di culto della Chiesa serbo-ortodossa: il Monastero di Visoky in Decane, il Monastero di Goriok, il Monastero di Budisavic ed il Patriarcato di Pec.

L’Italia continuerà a mantenere il ruolo di nazione leader nel settore occidentale dell’Area di Responsabilità di KFOR.

Fonte: http://www.difesa.it/operazioni_militari/operazioni_internazionali_in_corso/kosovo_-_joint_guardian/news160/2010-01/Pagine/Riconfigurazione_del_contingente__10887Kosovo.aspx

Annunci

Informazioni su Direttore Editoriale

Fondatore del Blog "Rassegna Stampa Militare"

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Annunci

Online da Agosto 2009

  • 1.032.425 accessi

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.215 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Cronologia post

gennaio: 2010
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Pirateria in Corno d’Africa

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: