Archivi tag: don Flavio RIVA

Libano/ Tiro, UNIFIL. Il Metropolita presiede la celebrazione per i Santi delle Specialità dell’Esercito Italiano


tag-agenzia

[RSM] Shama, 24 settembre 2014. L’Arcivescovo Metropolita di TIRO, Monsignor Michael Abrass, guida della comunità di rito greco-cattolico del Libano del Sud, ha presieduto domenica presso la base Millevoi di Shama, sede del Comando del Sector West di UNIFIL, la solenne celebrazione eucaristica per i santi patroni di alcune specialità dell’Esercito, presenti in operazioni, i cui  anniversari ricorrono nel mese di Settembre.

Dopo la funzione religiosa, concelebrata dal cappellano militare del contingente, Don Flavio Riva, l’Arcivescovo ha visitato per la prima volta la sede della Joint Task Force Lebanon e ha trascorso alcuni momenti con i peacekeepers italiani e il loro Comandante, Generale Fabio Polli.

Nel ricordare la Beata Vergine del Cammino, patrona dei Bersaglieri, San Maurizio Martire, patrono degli Alpini, San Michele Arcangelo, patrono dei Paracadutisti e San Gabriele Arcangelo, patrono dell’Arma delle Trasmissioni, Monsignor Abrass ha voluto sottolineare l’importanza della missione svolta dal contingente militare di UNIFIL per la stabilità e la sicurezza dell’area, ringraziando i caschi blu italiani per il loro impegno in favore della pace. [RSM] 

Capitano Massimo GRIZZO
Capo Cellula Pubblica Informazione del Sector West di UNIFIL
Portavoce del Contingente Nazionale

Libano/ UNIFIL. Il Nunzio Apostolico cresima dieci militari del contingente


Shama, 9 settembre 2014. Domenica scorsa il Nunzio Apostolico in Libano, Monsignor Gabriele CACCIA, ha visitato la base MILLEVOI di Shama, sede della Joint Task Force Lebanon, dove ha presieduto la funzione religiosa durante la quale ha amministrato il sacramento della cresima a dieci militari del contingente italiano, attualmente su base Brigata ARIETE.

Accolto all’arrivo dal Force Commander di UNIFIL, Generale Luciano PORTOLANO, e dal Comandante del Sector West, generale Fabio POLLI, l’alto prelato nel corso della celebrazione ha sottolineato l’importanza dei valori religiosi nella condotta di ogni individuo ed ha colto l’occasione per esprimere a tutti i caschi blu italiani il proprio apprezzamento per il loro impegno in favore della popolazione libanese.

La Santa Messa è stata celebrata con l’assistenza del cappellano militare del contingente, Don Flavio RIVA, il quale ha curato anche, nelle settimane precedenti, il cammino spirituale di preparazione dei cresimandi.

Capitano Massimo GRIZZO
Capo Cellula Pubblica Informazione del Sector West di UNIFIL
Portavoce del Contingente Nazionale

Libano/ Sud. Il comandante del Settore West di UNIFIL incontra i leaders religiosi


Shama (Libano), 25 giugno 2014. Nel quadro degli incontri realizzati per consolidare le buone relazioni esistenti tra il contingente militare di UNIFIL e le differenti comunità religiose presenti nell’area in cui operano i caschi blu della Joint Task Force Lebanon, attualmente su base Brigata ARIETE, il Comandante del Sector West, generale Fabio POLLI, ha organizzato un incontro, presso la base MILLEVOI di Shama, con le principali autorità confessionali del Sud del Libano.

All’evento, svoltosi in un positivo clima di cordialità, a pochi giorni dall’inizio del Ramadan, hanno partecipato il Mufti sciita Hassan ABDALLH, il Vescovo greco ortodosso George BAKOUNI e l’imam Issam KASSAB, in rappresentanza del Mufti sunnita Medral AL HABBAL, oltre al cappellano militare del contingente, don Flavio RIVA.

Il Generale POLLI, nel dare il benvenuto agli illustri ospiti, ha sottolineato l’importanza del dialogo e del confronto tra le diverse comunità religiose per costruire solidi rapporti di collaborazione, nella prospettiva di una pacifica e rispettosa convivenza ed ha assicurato continuità nel proprio impegno nel favorire questo fondamentale processo. Successivamente, coadiuvato dal Capo Cellula CIMIC della JTF Lebanon, Tenente Colonnello Venanzio ABBATINALI, ha illustrato le principali attività condotte dai caschi blu del Sector West a sostegno della popolazione locale.

I leaders religiosi hanno espresso al Generale POLLI la loro gratitudine per aver organizzato l’incontro e, in particolare, per il contributo italiano in favore della sicurezza e della pace nel Sud del Libano.

Capitano Massimo GRIZZO
Capo Cellula Pubblica Informazione del Sector West di UNIFIL e Portavoce del Contingente Italiano