Pag.03 Operazioni Militari

NAQUOURA/ MISSIONE IN LIBANO: RAFFORZATA LA COOPERAZIONE CIVILE-MILITARE TRA CASCHI BLU ITALIANI E MILITARI DELLE FORZE ARMATE LIBANESI


Naqoura (Libano), 20 luglio 2018 – Nel Quartier Generale delle Nazioni Unite in Libano e nel Settore Ovest a guida italiana, nell’ambito della missione UNIFIL, tra i vari assetti specialistici impiegati, l’Italia ha schierato gli Operatori specializzati del Multinational CIMIC Group di Motta di Livenza (TV). L’unità multinazionale dell’Esercito e a valenza interforze specializzata nella cooperazione civile-militare, oltre alla support function della civil assistance ha anche il compito fondamentale di mantenere il collegamento con le Organizzazioni Internazionali, le Istituzioni libanesi e le Organizzazioni Non Governative.

In particolare, la Cooperazione Civile-Militare tra i Caschi Blu italiani e i militari delle LAF è stata rafforzata dall’apertura del CIMIC Centre regionale nell’area di Operazione di UNIFIL, Centro affidato a un Ufficiale libanese che a premessa dell’incarico è stato inviato in Italia presso il Multinational CIMIC Group per migliorare la propria formazione nell’ambito della cooperazione civile-militare.

Il CIMIC Centre delle Forze Armate Libanesi, partner effettivo dell’unità CIMIC di Naqoura, avrà il compito di rafforzare ulteriormente le relazioni e i rapporti già consolidati con i militari libanesi, aumentando la fiducia della società civile nella stabilità della Regione e supportando la popolazione locale.

La cooperazione tra gli Operatori CIMIC italiani e libanesi si concretizzerà nell’identificare e realizzare progetti che potranno soddisfare i bisogni degli abitanti del sud del Libano e consentiranno di consolidare l’interazione con la società civile. In base alle capacità sviluppate finora dalle Forze Armate libanesi, sarà possibile distribuire viveri, materiali sanitari e scolastici, ristrutturare scuole, supportare eventi sportivi e sociali, costruire cliniche e realizzare sistemi di irrigazione.

Questa nuova forma di collaborazione tra i due CIMIC (UNIFIL e LAF) concorrerà a migliorare le capacità operative delle Forze Armate libanesi, aumentando così la confidence della popolazione locale nei confronti dei peacekeepers italiani e della Missione.


CONSIGLI UTILI: Il Libano Contemporaneo. Un bel libro da leggere per essere al passo dei tempi.

Annunci

Informazioni su Direttore Editoriale

Fondatore del Blog "Rassegna Stampa Militare"

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Annunci

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.209 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Pirateria in Corno d’Africa

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: