Pag.04 Eventi e Raduni

Foggia/ Croce di Bronzo al Merito dell’Esercito. Insignito il Capitano Priore: benché ferito in territorio Afghano reagiva all’attacco


Foggia, 24 giugno 2015. – Questa mattina si è svolta presso la caserma “Sernia” di Foggia, sede dell’11° Reggimento Genio Guastatori, una breve ma sentita celebrazione in occasione della Festa dell’Arma del Genio.

Ricorre, infatti, il 24 giugno l’anniversario di fatti d’arme della Battaglia del Piave combattuta nel 1918, nella quale i genieri si distinsero nell’offensiva contro l’esercito Austro-Ungarico.

L’11° Reggimento Genio si è schierato in armi per la cerimonia a cui ha presenziato il Prefetto della Città di Foggia, Dott.ssa Maria Tirone e le autorità civili e militari. Sono stati  resi gli onori ai caduti con la deposizione di una corona, suggellare l’evento con una cerimonia militare.

Durante la commemorazione il Comandante della Brigata Pinerolo, Gen. B. Stefano DEL COL ha consegnato la Croce di Bronzo al Merito dell’Esercito al Capitano Vincenzo Priore, effettivo all’11° Reggimento Genio, per essersi particolarmente distinto in Operazione in territorio Afghano. Il Capitano Priore, Comandante di Unità di ricognizione del genio, durante l’attività di bonifica di un itinerario fu investito, a bordo del proprio veicolo, dall’esplosione di un ordigno improvvisato, benché contuso a causa della detonazione, reagiva prontamente all’attacco e, successivamente, organizzati i soccorsi, assolveva il compito a lui assegnato.

La cerimonia si è conclusa con la celebrazione della Santa Messa celebrata dal Cappellano Militare. Agli ospiti è stata data la possibilità di apprezzare le capacità messe in campo in abito operativo militare e civile dai Guastatori di Foggia attraverso una mostra statica dei principali mezzi e attrezzature del Reggimento.

Il Comandante dell’11° reggimento, Colonnello Sergio Marrone ha ricordato l’intensa opera del reggimento che nel corso dell’anno ha visto i genieri operare sul territorio nazionale in attività di pubblica utilità come gli interventi dopo i violenti nubifragi sul Gargano e le abbondanti nevicate nella provincia foggiana oltre che, naturalmente, in scenari internazionali, come nell’ambito della missione LEONTE XVII in Libano, missione a guida della Brigata PINEROLO nel periodo ottobre 2014 aprile 2015. Il Comandante del Reggimento ha altresì citato l’opera dei nuclei di artificieri dell’11° reggimento, impegnati quotidianamente sul territorio italiano in una vasta area che comprende l’Abruzzo, la Calabria e la Puglia per la bonifica di ordigni esplosivi per lo più risalenti all’ultimo conflitto mondiale. I reggimenti del Genio, per le caratteristiche tecniche dei mezzi in dotazione e le capacità professionali del proprio personale, operano principalmente a supporto tecnico delle altre specialità dell’Esercito in compiti di supporto allo schieramento e supporto alla mobilità.

Informazioni su Redazione

Docente Miur - Dipartimento Audiovisivi

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Online da Agosto 2009

  • 897,442 accessi

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.212 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Cronologia post

giugno: 2015
L M M G V S D
« Mag   Lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Venosa/ Chiesa SS. Trinità

Pirateria in Corno d’Africa

RSM è stato segnalato su:

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: