Annunci
Pag.20 La Storia

Bari/ Storia. 70° Anniversario Strage di Via Niccolò dell’Arca.


GIOVEDÌ LA COMMEMORAZIONE E LA POSA DELLE VENTI PIETRE D’INCIAMPO IN RICORDO DELLE VITTIME

Venti piccole targhe di ottone, conficcate nell’asfalto di piazza Umberto I, a Bari. Ogni targa con un nome e un’età. Sono le venti “pietre di inciampo” che ricordano, settant’anni dopo, i caduti della strage del 28 luglio 1943. Venti targhe per restituire un’identità a tutte quelle vittime, in maggioranza giovani, operai e studenti, falciate dai proiettili esplosi da un reparto dell’esercito e da cecchini appostati nella sede della federazione del Partito fascista contro un pacifico corteo che andava ad accogliere gli antifascisti all’uscita del carcere. Tra gli oppositori imprigionati dal regime c’erano i filosofi Guido De Ruggiero e Guido Calogero, il giurista Michele Cifarelli e l’umanista Tommaso Fiore, il cui figlio diciottenne – Graziano – fu uno dei venti caduti, insieme a Fausto Buono (20 anni), Gaetano Civera (47), Giuseppe De Tullio (19), Francesco Di Girolamo (21), Nunzio Fiore (42), Michele Genchi (14), Vittorio Giove (18), Giuseppe Gurrado (29), Paolo Ladisa (16), Michele Laghezza (17), Angelo Lovecchio 53), Luigi Masciandaro (15), Giovanni Nicassio (15), Tommaso Piemontese (29), Giuseppe Potente (13), Gennaro Selvaggi (41), Francesco Sgrana (42), Franco Tannarelli (13) e Giuseppe Tropepe (18).

Le “pietre di inciampo” – realizzate su progetto dell’architetto Arturo Cucciolla, dall’idea dell’artista tedesco Gunter Demnig diffusa in molti Paesi europei – saranno installate giovedì 25 luglio nel corso di una cerimonia commemorativa promossa dal Comune di Bari, dall’Anpi, l’IPSAIC e la CGIL.

La manifestazione, intitolata “Noi ricordiamo”, si apre alle 17 con un incontro nel palazzo ex Poste, in piazza Cesare Battisti. Prenderanno la parola il sindaco di Bari Michele Emiliano, il rettore dell’Università di Bari Corrado Petrocelli, Vito Antonio Leuzzi dell’Ipsaic, Pasquale Martino dell’Anpi, Arturo Cucciolla dell’Anpi, Carlo Ghezzi della Fondazione Di Vittorio e Pino Gesmundo della Cgil Bari. Porteranno le loro testimonianze Paolo Laterza e Giuseppe Lopez.

A seguire, intorno alle 19, fra il giardino e via Niccolò dell’Arca si svolgerà la commemorazione con il posizionamento delle venti pietre d’inciampo, che creeranno così un collegamento anche visivo tra il luogo esatto della strage e il monumento realizzato negli anni Ottanta dal Comune per ricordare quella giornata.

Le venti pietre di inciampo – un inciampo della memoria e della coscienza democratica – si collegano ad analoghe iniziative che già negli anni scorsi il Comune di Bari, l’Anpi, l’IPSAIC e la CGIL hanno realizzato: la collocazione di una lapide sul pavimento della muraglia, in ricordo del partigiano Michele Romito e della difesa del porto dai tedeschi e, sempre a Bari vecchia, della lapide che, davanti ai gradini della scuola Diomede Fresa, indica il luogo in cui sorgeva la Camera del Lavoro, difesa nel 1922 dalla popolazione guidata da Giuseppe Di Vittorio.

Annunci

Informazioni su Redazione

Docente Miur - Dipartimento Audiovisivi

Discussione

Un pensiero su “Bari/ Storia. 70° Anniversario Strage di Via Niccolò dell’Arca.

  1. Oltre a Michele ROMITO è doveroso ricordare anche il Sergente Nocchiere di Porto Walter FACHIN – MEDAGLIA D’ARGENTO AL VALOR MILITARE in servizio presso la Capitaneria di Porto di Bari, ucciso dai Tedeschi che tentavano di entrare nel Porto di Bari (9 settembre 1943). Sarebbe inoltre corretto che sulla lapide apposta sull’attuale edificio della Dogana sia aggiunto anche il grado in quanto viene indicato come partigiano. Lo stesso dicasi per la lapide esistente sulla facciata dell’edificio del Comune di Bari dove non viene indicato né il grado e tantomeno la decorazione!

    Mi piace

    Pubblicato da Michele DAMMICCO | 24 luglio 2013, 19:21

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Annunci

Online da Agosto 2009

  • 944,049 accessi

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.213 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Cronologia post

luglio: 2013
L M M G V S D
« Giu   Ago »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Venosa/ Chiesa SS. Trinità

Pirateria in Corno d’Africa

RSM è stato segnalato su:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: