Pag.05 Lo Sport

Barletta/ Esercito. 1^ edizione della gara podistica di beneficenza “Toro Ten”


Medaglia d’oro al Valor Militare

Bari – Prima di lasciarvi all’avvincente lettura di questo interessante articolo vorrei sfatare un mito che ci attanaglia, quasi, da quando siamo nati come redazione blog, riguarda la pratica di lasciar posto ai comunicati dei bravissimi colleghi che quotidianamente da quasi dieci anni popolano la nostra casella email con le loro interessanti notizie dal fronte, dalle missioni in mare, dai poli, – come è accaduto il 7 gennaio del 2012 con questo articolo: “Antartide/ Polo Sud. L’Esercito Italiano segna il passaggio dell’anno” – e dall’Antartico dove esiste una base di osservazione presidiata anche dalle nostre forze armate.

La critica che ci veniva rivolta era che detti comunicati erano postati così come arrivati e non modificati. In realtà erano tutti quanti letti, selezionati e approvati dalla nostra redazione, era soprattutto selezionati per interesse e avremmo voluto pubblicarli tutti, tuttavia i nostri impegni lavorativi ce lo hanno sempre impedito dovendo lasciare l’impegno giornalistico al tempo libero. Ormai con il giornalismo non si campa, sono pochi i colleghi professionisti che reggono la crisi a causa delle poderose spallate della comunicazione veicolata dal web. Spesso detta comunicazione, proprio come la presente risulta anche più curata di numerose testate che possiamo leggere in giro nel web. Sono poche quelle che hanno una impaginazione e dei contenuti eccellenti e ancora meno quelle specializzate per genere e settori come questo di cui noi qui ci occupiamo.

D’altra parte noi non raccogliamo assolutamente la critica in quanto i comunicati che vengono diramati sono una fattura alta e contengono quanto serve, e non più di tanto, ad informare il nostro lettore. Abbiamo è vero, anche voglia di approfondire i temi proposti con visite e incontri, con chiacchierate e esperienze live per renderci conto di persona dei fatti narrati. Certo non ci sottraiamo alla possibilità di crescere ancora professionalmente con coloro che ormai fanno parte della nostra cerchia di lettori o collaboratori. Intorno a noi sentiamo che esiste una vera e viva comunità di persone che quotidianamente costruiscono informazioni sui fatti d’arme, sui successi delle nostre istituzioni riscossi all’estero. Non solo, anche su tanti fatti anche tristi o drammatici che purtroppo ci vedono coinvolti come sistema paese.

Il nostro è anche un caposaldo culturale vivo, che respira, che si tempra al freddo della crisi e alla quale espone orgoglioso il petto. Vediamo un singolare aspetto economico ora.  E’ proprio per fronteggiare questi tempi incerti economicamente in salita che abbiamo da poco ceduto alla necessità di comunicare anche su oggetti e su prodotti che potete comprare da queste pagine per aiutarci a sostenere i costi e magari, in futuro, a potenziare il servizio a te offerto.

La pubblicità tratta di oggetti interessanti e comodi da possedere, e a volte come con gli orologi, se ne hanno più di uno, è possibile completare la collezione. Dopo la meravigliosa campagna pubblicitaria svolta dalle nostre pagine con la Gazzetta dello Sporto per la collezione di orologi militari che potete rivedere qui:  Gazzetta dello Sport/ Gli orologi da collezione. Le Forze Armate ‘ammanettano’ i propri fan con uno stile di precisione – oggi vi propongo il Tactical Watch, è un’orologio smart che resiste ad ogni tipo di condizione, anche la più estrema. Dispone anche di una interessante APP di ultima generazione compatibile sia con Android che con IOS. L’APP è disponibile nella funzione giorno e notte in modo tale da poter misurare tutte le attività quotidiane come calorie bruciate, chilometri percorsi, passi messi e ore di sonno effettuate. La batteria ha una durata di 33 mesi. E’ resistente all’acqua ed impermeabile fino a 5 ATM. E’ possibile anche connetterlo con il cellulare in modo tale da poter essere aggiornati sulle notifiche dei vari sociale e rispondere alle chiamate.

Compratelo ora, subito, le scorte non sono infinite. Non dimenticate inoltre di leggere più avanti le notizie della Pinerolo e le attraenti iniziative sportive organizzate su Barletta. Ringraziamo tutti per la considerazione per la nostra testata e per il nostro lavoro, con voi è come fossimo stati anche noi con voi a Barletta.

A.C.

 


Barletta, 27 gennaio 2019 – Circa mille i partecipanti che hanno preso parte alla prima edizione della gara podistica non competitiva “Toro Ten”, organizzata dall’82° Reggimento Fanteria “Torino” in collaborazione con il Comune di Barletta.

L’intento della manifestazione è stato quello di ricordare il 76° anniversario dei Fatti d’Arme di Tscherkowo avvenuti sul fronte russo il 16 gennaio del 1943 nei quali l’82° Reggimento Fanteria “Torino” diede prova delle straordinarie capacità dell’Esercito Italiano e del valore dei propri soldati che scrissero col sangue una delle pagini più tristi e memorabili della storia, meritando la Medaglia d’oro al Valor Militare.

La gara podistica, disputata su un percorso cittadino di 10 km, con partenza e arrivo nella Caserma “R. Stella”, ha visto la partecipazione di innumerevoli associazioni sportive a livello nazionale, dei militari del Centro Sportivo dell’Esercito, di atleti provenienti da tutta la provincia BAT, di militari appartenenti sia all’82° “Torino” che ad altri reparti dipendenti dalla Brigata Meccanizzata “Pinerolo”.

L’evento è un’occasione per rinsaldare quei valori che legano l’esempio ed il sacrificio dei nostri predecessori all’impegno quotidiano dei militari dell’Esercito Italiano sia in operazioni nazionali, in concorso alle forze di polizia, che nelle missioni internazionali. Tali traguardi sono possibili attraverso un costante addestramento ed il mantenimento di una adeguata preparazione psico-fisica che, abbinata al grande cuore dei fanti del Torino, già impegnati in altre campagne solidali nel territorio, evidenziano l’essere del “Soldato italiano”, espressione di grande professionalità ed umanità.

Lo Sport, infatti, rappresenta da sempre uno strumento di condivisione di valori universali. La partecipazione all’evento sportivo, e al tempo stesso benefico, ha permesso una raccolta di fondi, frutto esclusivamente della quota di iscrizione, che saranno devoluti in beneficenza sia all’Osservatorio Onlus “Giulia e Rossella”Centro Antiviolenza sulle donne che al Reparto di Oncologia dell’ospedale “Monsignor Raffaele Dimiccoli” di Barletta.

La presenza dei colori dell’Esercito Italiano alla manifestazione, conferma l’attenzione della Forza Armata nei confronti dei valori etici e di solidarietà sui quali si fonda l’iniziativa che testimonia, al contempo, l’attenzione e la vicinanza alla comunità cittadina barlettana.

Informazioni su Direttore Editoriale

Esperto in Comunicazione visive

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Tactical Wach

Le Rubriche

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 1.212 follower

Cronologia News per mese

La Fanteria

Follow on Bloglovin

Pirateria in Corno d’Africa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: