Pag.03 Redazionali

Pakistan/ “Condizioni miserabili” per oltre un milione di alluvionati in Sindh, nell’apatia del governo


Karachi (Agenzia Fides) – Sono oltre 1,3 milioni gli alluvionati che, nella provincia del Sindh (Pakistan meridionale) versano in “condizioni miserabili”, nell’indifferenza delle istituzioni: è l’allarme lanciato nel nuovo Rapporto di un network della società civile pakistana, chiamato “People’s Accountability Commission on Floods” (PACF), composto da numerose Ong. Nel Rapporto, inviato all’Agenzia Fides, il network rimarca l’attuale, disastrosa situazione delle vittime delle alluvioni dell’agosto 2011, ancora presenti in otto distretti del Sindh, “esposti ad afflizioni naturali e sociali”. La società civile riferisce che sono cessate le attività di soccorso per gli alluvionati, ma il 17% delle aree colpite dalle inondazioni sono ancora sommerse e la gente non ha acqua potabile, terre coltivabili, cibo e riparo permanente.

Secondo le Ong, si dovrebbero immediatamente organizzare rifugi e fornire loro i mezzi di sopravvivenza economica e sociale, dato che centinai di migliaia di persone vivono in campi aperti o temporanei, in condizioni insopportabili nella stagione fredda. PACF critica la improvvisa chiusura dei campi di soccorso statali, avvenuta nel dicembre scorso, e chiede di permettere almeno il sostegno del PAM (Programma Alimentare Mondiale dell’ONU) finchè le misure di reinsediamento non abbiano avuto pieno effetto.
Secondo PACF, sebbene l’alluvione del 20111 sia “l’ottava di una serie”, nessuna pianificazione è stata presa per la prevenzione di simili disastri naturali. Oltre 1,3 milioni di case sono state danneggiate o distrutte nei 23 distretti colpiti dalle inondazioni, ma rifugi di emergenza sono stati forniti solo al 27% degli alluvionati – conclude il Rapporto – anche se le autorità provinciali parlano di “piani di ripresa rapida”. (PA) (Agenzia Fides 12/01/2012)

Informazioni su Redazione

Collabora inviando il tuo testo o le tue foto. I testi e le foto non si restituiscono. La collaborazione è gratuita e volontaria. I testi proposti non vengono pubblicati automaticamente.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Follow Rassegna Stampa Militare on WordPress.com

Avvio attività: 'Agosto 2009

  • 534,026 letture articoli/foto

Inserisci la tua e-mail per ricevere notifica di nuovi articoli.

Unisciti agli altri 929 follower

Cronologia News per mese

Pirateria in Corno d’Africa

La Fanteria

Rubriche

Follow on Bloglovin

Cronologia post

gennaio: 2012
L M M G V S D
« dic   feb »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

G. in Aree di Crisi






Punto di Contatto

Il blog è gestito da Antonio Conte
Via Titolo, 20/M - 70127 Bari
email.: conte.edizioni(at)gmail.com

Punto di Contatto: Antonio Conte

RSM è stato segnalato su:

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 929 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: